Baby shower cake

Una vita piena di occasioni per festeggiare! E’ proprio il caso di dirlo, orgogliosamente! Nelle ultime settimane non mi sono fermata un attimo, mi sono destreggiata fra un impegno e l’altro ed il fisico ne ha un po’ risentito…. Nonostante ciò, niente fermerà la mia voglia insaziabile di FESTA! E così ecco che ho organizzato assieme alle amiche il Baby Shower a sorpresa per la mia migliore amica, sorella,  fratella incinta all’8 mese! Come consuetudine (vedi QUI) anche questa volta trattasi di una bimba! La nostra piccola Cecilia è in arrivo in data 15 maggio! Manca pochissimo ormai! Quindi bisognava assolutamente organizzarsi e così ecco che 9 cervelli femminilli riescono a raggiungere un equilibrio insolitamente stabile ed organizzare alla velocità della luce (o quasi) una festicciola per circondare la futura mamma di tutte le attenzioni che merita. Ovviamente, protagonista della festa, subito dopo la mamma e il suo pancione, c’è la TORTA!

La festeggiata è un amante delle torte a piani, potevo quindi fare qualcosa di diverso se non una torta super colorata super golosa e super alta?

4 piani (e vi assicuro che solo l’influenza mi ha fermato da non farne 6!) di soffice bontà, una goduria per il palato, una dolcezza che esplode e che ha creato fin dal primo assaggio la stessa reazione: occhi chiusi per amplificare il senso di piacere e di (è proprio il caso di dirlo) godimento culinario!

Non fatevi spaventare, la torta è semplice da fare, preparate le basi il giorno prima e poi la farcite il giorno successivo, ed il gioco è fatto! La base è un Victoria Sponge Cake (che abbiamo già visto QUI) farcita con panna e mascarpone e ricoperta da una goduriosa e quasi mistica crema di cioccolato bianco!

A farne da una semplice torta, una torta scenografica, i coloranti. Io, dopo vari tentativi, consiglio in maniera assoluta i coloranti in gel, mi trovo molto bene con Decora, ne basta una goccia per avere un bel colore brillante!

Ma ora passiamo alla ricetta e poi vi lascio qualche foto del baby shower! Enjoy!

  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 13 porzioni
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la base – stampo da 18 cm

  • 260 g Farina
  • 260 g Burro
  • 260 g Zucchero
  • 2 cucchiai Latte
  • 1 q.b. Essenza di vaniglia
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 1 q.b. Coloranti alimentari (viola/lilla/fucsia)

Per farcire

  • 500 ml Panna fresca liquida
  • 500 g Mascarpone
  • 30 g Zucchero a velo

Per ricoprire

  • 160 g Cioccolato bianco
  • 200 g Latte condensato
  • 500 g Mascarpone
  • 1 q.b. Coloranti alimentari (viola/lilla/fucsia)

per decorare

  • 80 g Cioccolato bianco
  • 1 qualche Meringhe

Preparazione

  1. Due giorni prima possiamo preparare le meringhe seguendo questa ricetta.

    Se vogliamo fare la scritta e i cuori di cioccolato bianco, sciogliere per qualche secondo il cioccolato al microonde, inserirlo nella sac a poche con apposito beccuccio “a penna” e comporre la scritta.

    Inserire il cioccolato negli appositi stampini (per me a forma di cuore) oppure disegnarli sempre con la sac a poche. Conservare in frigo.

  2. Preparare ora la base della nostra torta:

    montare il burro con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungere un uovo alla volta, aspettando che il pimo sia completamente amalgamato nel composto prima di aggiungere il secondo. Versare quindi l’aroma di vaniglia, il latte, e per ultimo la farina setacciata con il lievito. Imburrare ed infarinare uno stampo a cerniera (per me diametro 18). Pesare il composto ottenuto e poi dividerlo in 3 parti uguali. Colorare ciascun impasto con il colorante scelto.

  3. Riempire quindi 3 sac a poche diverse e versare, alternando i colori, poco impasto per volta a ciuffetti. In questo mondo otterremo un effetto “maculato”.

  4. Infornare quindi in forno già caldo a 180° per circa 35 minuti. Fare sempre la prova cottura con uno stuzzicadenti prima di sfornare! Una volta cotta, sfornare e lasciar raffreddare meglio se una notte intera.

  5. Il giorno seguente, prepariamo la farcia montando con le fruste elettriche la panna fresca. Aggiungere lo zucchero a velo ed il mascarpone. Ora siamo pronti per farcire la torta.

    Tagliarla delicatamente e prestando attenzione in 4 parti uguali. Con l’aiuto di una spatola farcire delicatamente il primo strato che avremo già sistemato sul piatto da portata per comodità.

    Adagiare sul primo strato di farcia il secondo strato di torta, farcire ancora e continuare così.

  6. A questo punto ricoprire interamente la torta con la farcia bianca, sia la superficie che i lati.

    Far riposare in frigo e nel mentre preparare la mousse di cioccolato bianco.

    Sciogliere il cioccolato a bagnomaria oppure qualche secondo al microonde.

    Aggiungere il latte condensato e poi il mascarpone. Amalgamare bene.

    Pesare la crema ottenuta e dividerla: dobbiamo ottenere la stessa quantità di viola e lilla e il doppio di fucsia.

    Inserire quindi i vari colori nella sac a poche e partendo dal viola, iniziare a ricoprire i lati della torta.

     

  7. Proseguire poi con il lilla

  8. Ed infine con il fucsi, ricoprire l’ultimo strato ai lati e l’intera superficie superiore. Livellare sempre bene con l’aiuto di una spatola.

    Concludere poi, con la mousse rimasta con qualche ciuffi di mousse su tutto il diametro alla base e qualche ciuffo sulla superficie.

    Conservare in frigo fino al momento di servire, quando poi aggiungeremo le decorazioni finali, le meringhe, i cuori e la scritta di cioccolato. Per concludere e rendere davvero il tutto a tema, una magnifica candela sfavillante e le decorazioni di zucchero a tema Baby shower (queste già pronte!).

  9. Ecco l’interno!

Note

Una super festa merita una super torta!
/ 5
Grazie per aver votato!
(Visited 274 times, 1 visits today)
Dolci

Informazioni su sugarqueen

Tutto ciò che amo, racchiuso in un piccolo spazio virtuale, per condividere ricette, emozioni e pensieri! Insomma, tutto ciò che regna nella mia cucina! Ogni piatto è il mio personale modo di dire: ti voglio bene! Non è forse l’amore, l’ingrediente segreto per una ricetta di successo?

Precedente Burger buns allo zafferano con hamburger di salmone, mousse di avocado e porro saltato alla birra Successivo Biscotti salati con farina di piselli e riso con mousse di avocado al pepe rosa

Lascia un commento