Farfalle con Carciofi

E siamo ad un’altra Ricetta Tradizionale Pugliese modernamente Vegetariana e Light: Pasta con Carciofi. Un primo piatto leggero, veloce, di stagione e, credetemi, gustosissimo.

Pasta con Carciofi

Per preparare la Pasta con Carciofi ai soliti quattro commensali occorre anche meno di una oretta e l’occorrente è questo:
  • due o tre Carciofi a secondo della razza e della qualità
  • mezzo Limone
  • tre etti e mezzo di Pasta di Semola di Grano duro
  • una mezza dozzina o poco più di cucchiai di Olio Extra Vergine di Oliva
  • due spicchi di Aglio, qualcuno in più se si intendesse toglierlo
  • un ciuffo di Prezzemolo
  • quanto basta di Sale grosso e fino per correzioni
  • se si vuole e quanto basta di Pepe Nero appena macinato

Sinteticamente i passaggi della preparazione della Pasta con Carciofi sono:
  1. Pulire i Carciofi lasciandoli a bagno in acqua ed il succo del mezzo Limone
  2. Scaldare quattro cucchiai di Olio con Aglio e gambi di Prezzemolo
  3. Versare i Carciofi nell’olio caldo, salare e pepare rimestando
  4. Portare a cottura con aggiunta di un bicchiere d’acqua
  5. Cuocere la Pasta in acqua salata
  6. Saltare la pasta molto al dente nell’intingolo
  7. Servire con Olio Crudo, Prezzemolo tritato e una spolverata di Pepe
Approfondiamo la preparazione della Pasta con Carciofi, entriamo nei particolari

Pasta con CarciofiPer queste gustosissime e salutari Farfalle con Carciofi, puliti i questi, se occorresse trovate istruzioni in qui, e tenuti a bagno in acqua acidulata con limone, questo sentore di limone nel piatto sarà molto gustoso, per accentuarlo noi lasciamo nell’acqua il limone spremuto. Non buttatelo, strofinateci le mani, si saranno colorate con l’acqua di vegetazione dei carciofi, se avete dimenticato di mettere i guanti. Tagliamo i carciofi in otto spicchi, anche più se volessimo accelerare la preparazione, lasciandoli sempre in acqua, strizzandoli bene, li aggiungiamo a tre o quattro cucchiai di Olio evo ben scaldato in padella, la metà circa dell’occorrente, insieme all’aglio tritato e i gambi del prezzemolo. Se optiamo per un piatto saporitissimo ma con il rischio che sia un po’ pesantuccio, facciamo scaldare parecchio l’olio con già dentro aglio tritato e gambi di prezzemolo, diciamo soffriggere, rosolando i carciofi molto strizzati, attenzione, specie se l’olio è molto caldo. Se invece dobbiamo correre a lavoro o comunque preferiamo un piatto delicato, aggiungiamo i carciofi piuttosto ricchi d’acqua ad un olio appena caldo, insieme metteremo l’aglio sano e i gambi di prezzemolo. Facciamo moderatamente rosolare i carciofi e lasciamo a brasare al coperto con aggiunta d’acqua e il giusto sale, dovranno cuocere al punto che con una leggera pressione si sfoglino. In questa salsa stanno benissimo anche i gambi, la parte più ricca di pregi di questo splendido e salutare dono della natura, basta spellarli e tagliarli a bastoncini, restando più sodi, saranno la parte croccante e callosa del piatto. Intanto avremo messo a bollire l’acqua della pasta, la caliamo nell’acqua in ebollizione, salandola, quando vediamo i carciofi giunti al giusto punto di cottura, togliamo i gambi di prezzemolo ed, eventualmente l’aglio, se l’abbiamo lasciato sano, assaggiamo e correggiamo. Quando la pasta è a tre quarti della cottura e la salsa è tornata al solo olio, scoliamo la pasta e la ripassiamo in padella con l’aggiunta di prezzemolo tritato e qualche cucchiaio di acqua di cottura, contribuirà a dare la giusta consistenza al piatto. A fiamma spenta testiamo il sale ed aggiungiamo il restante olio crudo, prezzemolo tritato e, volendo, una spolverata di pepe, non ci starebbe neanche male una grattatina di buccia, solo il giallo, mi raccomando, di Limone, giacché c’è a portata di mano.

TROVATE ALTRE RICETTE CON E DI CARCIOFI CLICCANDO QUI

Seguiteci anche su Facebook, cliccando qui andrete alla nostra pagina, se vi pare lasciate un “Mi Piace” – In Facebook trovate anche un nostro gruppo
C’hama mangià josc . . . mamm ce croc stu mangià

Siamo anche su Twitter e in Google+

Precedente Carciofi - Pulizia Successivo Tiella di Patate e Carciofi