Cime di Rapa Stufate

Questa ricetta delle Rape Stufate è una semplificazione della ricetta con Salsiccia Piccante, che trovate cliccando, possiamo anche considerarla la base. In effetti possiamo dire che è la ricetta più comune e più praticata, insieme a quelle salentina delle Rape ‘Nfucate con aglio e cipolla e quella con gli sponzali, altre ricette che scriveremo in questi giorni.

Vi illustriamo ora questa versione, consigliandovi comunque di dare una lettura anche all’altra, vi troverete degli utili spunti da utilizzare anche in questa, solitamente troviamo inutile ripeterci.DSC_7218p

Volendo preparare questo contorno a quattro commensali occorrerà una mezz’ora di tempo per pulire la verdura, se occorresse, trovate le relative istruzioni qui, e circa una oretta di cottura. L’occorrente è semplicemente:

  • un chilo e mezzo o due di Rape da pulire
  • due o tre spicchi d’Aglio
  • una o tre foglie di Alloro (non due, recentemente abbiamo appreso che devono essere sempre dispari per fare il “loro effetto”)
  • sei o otto cucchiai di Olio Extra Vergine di Oliva
  • un Peperoncino
  • quanto basta di Sale grosso ed eventuale fino

Durante la pulizia è ben separare le foglie dalle cime e dai bitorzoli, avranno tempi diversi di cottura. Si consiglia l’uso di un tegame piuttosto ampio e dal bordo relativamente alto, meglio se in terracotta.

Si inizia molto semplicemente a mettere nel tegame i bitorzoli e le foglie moderatamente sminuzzate, faranno comunque un gran volume, schiacciatele con decisione e condite con sale, aglio sbucciato, alloro, olio, peperoncino spezzato e coprite, in breve le foglie si ridurranno a ben poco espellendo l’acqua di vegetazione, infatti, salate senza farvi ingannare dal volume. Aggiungere le cime, rimestare e lasciare a cuocere a fiamma piuttosto bassa e coperchio scostato per permettere una lenta evaporazione, in poco più di mezz’ora e qualche rimestata, tutta la verdura sarà ben cotta. E’ poi una questione di gusti, c’è chi la gradisce piuttosto soda e chi al contrario la preferisce quasi del tutto disfatta. DSC_8397pf

Qui le Rape Stufate fanno da contorno a degli ottimi Fegatelli di Maiale, troverete la ricetta cliccando

Seguiteci anche in Facebook, cliccando qui andrete alla nostra pagina, se è il caso, date un “Mi Piace”

Precedente Focaccia con Cime di Rapa Successivo Filetti di Sgombro e Cefalo con emulsione

2 commenti su “Cime di Rapa Stufate

  1. suditaliaincucina il said:

    Vero e noi cerchiamo di farlo, quand’è il tempo ci scateniamo

I commenti sono chiusi.