MIGLIACCIO

Il migliaccio è un dolce della tradizione Campana si prepara nel periodo di carnevale e precisamente il martedì grasso. Essendo un dolce molto antico un tempo si preparava con la farina di miglio da qui il nome di migliaccio sostituito ai giorni nostri dal semolino . Il vero segreto in questo dolce sta nella qualità della ricotta che deve essere freschissima un ingrediente basilare che conferisce morbidezza e consistenza compatta ma allo stesso tempo molto umida con un sapore fresco e profumato degli agrumi. Ma bando alle ciance mettiamoci ai fornelli!!!

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 mlLatte
  • 500 mlAcqua
  • 200 gSemolino
  • 50 gBurro
  • 300 gRicotta
  • 4Uova
  • 200 gZucchero
  • 1Scorza d’arancia
  • 1Scorza di limone
  • 1Bacca di vaniglia

Preparazione

Come prima cosa prendiamo le scorze e facciamole bollire con acqua latte zucchero burro vaniglia
  1. Aggiungiamo il semolino e facciamo cuocere

  2. Appena il composto è freddo aggiungiamo uova e ricotta

  3. Mettiamolo in un recipiente precedentemente infarinato e imburrato

  4. Inforniamo a 180 gradi per 45 minuti

  5. Appena fredda spolveriamo con zucchero a velo

  6. Tagliamo e gustiamo questa prelibatezza

/ 5
Grazie per aver votato!