FOCACCIA BARESE

La focaccia barese e’ una merenda per eccellenza infatti non c’è momento della giornata in cui non viene la voglia di mangiarla , si usa per sostituire un pranzo o una cena ma si mangia anche per sfizio gustandola in qualsiasi momento della giornata .Si dice che a Bari non è raro incontrare gente che la gusta per strada . I ragazzi che la portano a scuola e nel periodo estivo che accompagna le lunghe giornate al mare. Ma bando alle ciance mettiamoci ai fornelli !!!!

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina 0
  • 200 gSemola di grano duro
  • 100 gPatate
  • 200 gLievito madre
  • 10 gSale
  • 50 mlOlio extravergine d’oliva
  • 330 mlAcqua per l’impasto freddissima
  • 400 gPomodorini per condire
  • 20Olive baresane
  • q.b.Origano
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Aglio se desiderato

Preparazione

  1. Come prima cosa lessiamo la patata

  2. Schiacciamola finemente quando ancora e’ calda

  3. Aggiungiamo tutti gli altri ingredienti compreso il lievito madre in un unico pezzo da 200 g ( vi ricordo che dovrà essere rinfrescato da quattro ore , ma il vostro panettiere di fiducia dovrebbe saperlo)

  4. Impastiamo energeticamente fino ad ottenere un panetto

  5. Poniamolo in un recipiente con coperchio e facciamo lievitare per 10/12 ore lasciandolo a temperatura ambiente

  6. Passate le 12 ore si arriva a questa consistenza

  7. Prendiamo una teglia mettiamoci un filo d’olio e stendiamo la pasta

  8. Prepariamola con il condimento e inforniamo a 200 gradi per 15/18 minuti

  9. Sforniamo e gustiamo questa squisitezza dove risulta morbida dentro e croccante fuori

  10. Ovviamente non potevo non fare un gemellaggio campano/pugliese usando come condimento olio extravergine d’oliva del Cilento e adagiarci mortadella granella di pistacchio e stracciata di bufala Campana

/ 5
Grazie per aver votato!