Baccalà in pastella

Il baccalà in pastella è sicuramente uno degli antipasti tipici delle festività natalizie del sud, sicuramente un piatto povero della cucina dell’entroterra delle regioni meridionali
ma bando alla ciance andiamo ai fornelli

  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo25 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pastella

  • 200 gFarina 00
  • 250 mlAcqua gassata
  • q.b.Pepe
  • Baccalà

Preparazione della pastella per il baccalà

  1. in una ciotola mettete l’acqua la farina e il pepe e con l’aiuto di una forchetta o una frusta da cucina mescolate il tutto

  2. quando l’impasto sarà omogeneo e senza grumi copritelo con la pellicola trasparente e fatelo riposare in frigo per almeno 20 minuti

  3. ridurre il filetto di baccalà a cubetti e impastallerlo nella pastella precedentemente ottenuta

  4. in una padella fate scaldare abbondante olio appena l’olio avrà raggiunto una temperatura adeguata di circa 180 gradi, iniziate a friggere il baccalà precedentemente impastellato

  5. servire ben caldo e regolare di sale se necessario

Sud in pentola consiglia

Solitamente per le fritture usiamo olio di semi di arachidi o di soia in quanto hanno un punto di fumo abbastanza alto di circa 200° e la frittura risulta più leggera rispetto all’olio d’oliva

/ 5
Grazie per aver votato!