Crea sito

Risotto al vino bianco con contorno di verdure

Ciao a tutti!
Eccomi approdare sul blog, con la mia prima ricetta, ovvero questo risotto al vino bianco con contorno di verdure.
Ad esser sincera l’ho provato oggi stesso, per la prima volta e mi è piaciuto un sacco!
E’ per me, quindi,una nuova ricetta e un nuovo abbinamento, ma vi posso assicurare che è un ottimo pranzo!
Il risotto infatti risulta molto leggero e speziato e l’accoppiamento con le verdure saltate è stato azzeccatissimo e questo abbinamento di sapori ha reso questo piatto completo e sfizioso, di sicuro da rifare!
Anche mia nonna,solitamente restia ad assaggiare le mie nuove pietanze, l’ha mangiato di gusto!
Ora vi lascio alla ricettina e vi mando un saluto,alla prossima! 😘

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello

Ingredienti per 3 persone:

Per il risotto:

  • 300 gRiso
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • Cipolla (1 media)
  • Vino bianco (1 bicchiere)
  • Dado granulare di verdure (1 misurino)
  • q.b.Acqua calda
  • Paprika (1 pizzico)
  • Curry (1 pizzico)
  • Pepe nero (1 pizzico)
  • q.b.Sale
  • Burro (1 noce)

Per il contorno di verdure

  • 1 Peperone
  • 1 Melanzana
  • Aglio in polvere (1 pizzico)
  • Prezzemolo tritato (1 presa)
  • Erba cipollina (1 cucchiaino)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • Olive nere (A piacere)

Strumenti:

  • 2 Padelle
  • 1 Tegamino
  • Mestolo
  • 1 Coltello
  • Tagliere
  • Mestolo
  • 1 Coppapasta

Preparazione del risotto al vino bianco e contorno di verdure:

Preparazione del risotto:

  1. In una padella larga andiamo a far soffriggere la cipolla con un giro d’olio d’oliva , quando quest’ultima sarà ben dorata possiamo versare il riso e farlo tostare per qualche minuto.

    Nel frattempo facciamo riscaldare, in un pentolino, dell’acqua e aggiungiamoci un dado vegetale.

    Dopo aver tostato il riso versiamo un bicchiere di vino bianco e facciamo sfumare.

    A questo punto andiamo ad aggiungere il nostro brodino vegetale (che abbiamo preparato unendo l’acqua e il dado vegetale appunto), quindi, ne verseremo un mestolo per volta e quando in riso inizia a ritirarsi aggiungiamo via via il brodo fino a termine cottura.

    Quando il riso sarà arrivato quasi a termine cottura possiamo assaggiare e aggiustare (se necessario) di sale, aggiungere un pizzico di pepe, paprika e curry.

    A cottura ultimata mantechiamo il nostro risotto con una noce di burro, mescoliamo, spegniamo il fuoco e mettiamo da parte.

Preparazione del contorno di verdure

  1. Mondiamo e tagliamo a cubetti la melanzana e il peperone, facciamoli quindi rosolare con un filo d’olio.

    Aggiungiamo ora l’erba cipollina, l’aglio in polvere e il sale e facciamo cuocere.

    Se vediamo che si ritira troppo aggiungiamo un po’ d’acqua.

    A cottura ultimata aggiungiamo le olive nere e una generosa spolverata di prezzemolo fresco tritato.

    Infine ho impiattato sistemando il riso al centro del piatto aiutandomi con un coppa pasta e ho disposto attorno ad esso le verdure.

Variazioni:

Se non vi piacciono le spezie potete utilizzare solo il sale, ovviamente il risultato sarà ancora più delicato ma comunque ottimo!

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da succodimela

Ciao a tutti io sono Maria, ho 31 anni e vivo in un piccolo paese vicino a Cagliari. Tra le mie tante passioni la più forte è sempre stata la cucina, infatti, fin da piccola ho sempre adorato conoscere nuove ricette, preparare nuovi piatti e guardare mia nonna mentre cucinava. Inizialmente, preparavo sempre gli stessi piatti,poi con il tempo, un po' grazie alle vecchie riviste e libri di cucina che trovavo in casa, un po' grazie a internet e i social, ho iniziato a cucinare sempre di più, in maniera varia e fantasiosa, sperimentando e personalizzando le mie ricette preferite. Ho sempre cucinato per passione e perché a tutti piaceva la mia cucina. Per me cucinare è un modo per staccare da tutto e tutti, mi rende felice, mi rilassa, mi gratifica. Ho iniziato solo quest'anno a condividere i miei piatti su Instagram e a pubblicare le mie video ricette su Youtube. Ora ho deciso di aprire anche il mio Blog di cucina per fornire ricette dettagliate e trascrivere il mio diario alimentare personalizzato, con il mio repertorio di ricette ma anche con le nuove pietanze che provo e personalizzo, così da condividerle con voi! Ho sempre avuto un piccolo quaderno dove segnavo le mie ricette preferite,ora voglio che il mio quaderno preferito diventi un Blog.