Crea sito

MARMELLATA DI MELE,LIMONE E ZENZERO

La ricetta di oggi è speciale e davvero buonissima: Marmellata di mele, limone e zenzero!
Ebbene si,il connubio di mele,limone e zenzero danno alla luce una marmellata dolce al punto giusto, arricchita dalle note acidule del limone e dal retrogusto piccante dello zenzero.
Questa marmellata è sicuramente più genuina rispetto ai prodotti industriali che hanno spesso e volentieri troppi zuccheri e poca frutta.
A proposito di zuccheri, la mia marmellata è dolcificata con zucchero di canna al 50% ,da questo ne deriva la sua colorazione scura e particolare.
Ottima sulle fette biscottate a colazione o sul pane, sarà la regina delle mie prossime colazioni, affiancata a una bella tazza di tè caldo e fumante.
Prepararla è davvero un gioco da ragazzi, infatti in mezzora potremo avere il nostro bel vasetto di marmellata da far intiepidire e da utilizzare quando vogliamo!
Non c’è cosa migliore che riuscir a preparare con le nostre mani tutto ciò che vogliamo, il fatto che poi sia anche più buono e genuino, va tutto a nostro favore!
Con queste dosi preparerete un vasetto medio di marmellata, ovviamente se volete farne in quantità, basterà semplicemente moltiplicare le dosi e il gioco è fatto.
Ora vi lascio alla ricetta!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gMele
  • Succo di 2 limoni spremuti
  • 1 cucchiainoColmo di zenzero in polvere
  • 300 gZucchero di canna

Preparazione:

Dosi per un barattolo di marmellata
  1. Sbucciamo ed affettiamo le mele a pezzetti e spremiamo i limoni.

    Introduciamo in una pentola la frutta,il succo di limone,lo zucchero e lo zenzero.

    Mescoliamo e lasciamo a riposo per 5/10 minuti.

  2. Portiamo sul fuoco e facciamo cuocere a fiamma vivace per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto.

  3. Trascorsi i 30 minuti, con l’aiuto di un frullatore ad immersione, riduciamo in purè i pezzetti di frutta.

  4. Mettiamo nuovamente sul fuoco e facciamo addensare, a fiamma bassa per 10 minuti.

  5. Facciamo la prova piattino: quindi versiamo un po’ di marmellata su un piattino e incliniamolo, se la marmellata scorre lentamente è densa al punto giusto, quindi è pronta!

  6. Sterilizziamo un barattolo di vetro e il tappo, facendolo bollire per 15 minuti, poi lo portiamo fuori e lo facciamo asciugare capovolto sopra un canovaccio pulito.

  7. Versiamo la marmellata ancora calda.

  8. Chiudiamolo e facciamolo intiepidire capovolto.

Spero che la ricetta vi sia piaciuta, a presto!

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da succodimela

Ciao, io sono Mary,questo è il mio spazio dedicato alla mia più grande passione, la cucina! In questo blog troverai tante deliziose ricette per tutti i gusti, dalle più facili a quelle un po' più impegnative e anche articoli utili con idee e consigli dedicati alla cucina,al cibo e all'alimentazione.