Crea sito

Scacce con il cavolfiore ragusane Ricetta siciliana

Cari lettori, oggi voglio parlarvi di un’ altra specialità della mia zona e cioè le SCACCE CON IL CAVOLFIORE RAGUSANE, un’ antica Ricetta per una prelibatezza che apprezziamo tutti in famiglia assieme alle ormai conosciute SCACCE RAGUSANE CON IL POMODORO!
L’impasto delle Scacce è molto semplice, ciò che conta maggiormente è l’utilizzo di una buona farina di grano duro e pochissimo lievito, anche se si allungano un po’ i tempi di lievitazione, ma basta organizzarsi!
La forma è quella di una mezza luna, chiamata in siciliano, “abbuccatedda” , proprio per il movimento che si esegue durante la preparazione in quanto si rigira “(abbucca)” la metà del disco di pasta sulla farcia e si richiude col bordino, chiamato “Rieficu” in siciliano. Guarda QUI come si fa!
Per quanto riguarda il ripieno, alcune ricette prevedono l’utilizzo del cavolfiore crudo, ma queste sono usanze e tradizioni di famiglia che chiaramente differiscono da una all’altra.
Personalmente, per la preparazione delle Scacce, preferisco sbollentare prima il cavolfiore anche solo per pochi minuti, condirlo e farcire la scaccia.
Cibo tradizionale per eccellenza queste scacce insieme alle Scacce con gli spinaci,
Tomasini con ricotta e salsiccia, Impanate di Pasqua ripiene di agnello, tacchino o pollo vengono sempre preparate durante i periodi di Festa e non solo!
E adesso non vi resta che provare queste Scacce con il cavolfiore ragusane !

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta:

  • 500 gFarina di grano duro
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 8 gLievito di birra fresco
  • 230 mlAcqua
  • 1 cucchiainoSale

Per il ripieno:

  • 1Cavolfiore (Bianco o Viola )
  • 3 cucchiaipomodoro secco sott’olio (tritato finemente)
  • 15Olive nere infornate
  • 150 gFormaggio caciocavallo (semistagionato)
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva

Strumenti

  • 1 Spianatoia
  • 1 Mattarello
  • 1 Tegame
  • 1 Ciotola
  • 1 Scolapasta
  • 1 Cucchiaio

Preparazione delle Scacce con il cavolfiore ragusane Ricetta siciliana

Per la pasta:

  1. Sciogliete il lievito in poca acqua tiepida. Formate una fontana su una spianatoia e versate al centro il lievito sciolto e l’olio evo.

  2. Iniziate ad impastare aggiungendo a poco a poco la restante acqua tiepida. Se volete potete anche utilizzare un’impastatrice.

  3. Impastate fino a quando otterrete una pasta liscia e non troppo morbida. La quantità d’acqua è indicativa, poiché dipende dal tipo di farina che utilizzate.

  4. Formate dei panetti da circa 200 g. ciascuno e mettete a lievitare in un luogo tiepido coperti da un canovaccio e da un plaid per circa un’ora e mezza.

Per il ripieno:

  1. Nel frattempo preparate il ripieno. Pulite il cavolfiore, eliminate le foglie esterne e prendete le cimette. Lavatele accuratamente sotto l’acqua corrente.

  2. Mettete a bollire abbondante acqua in una pentola e quando bolle gettatevi le cimette di cavolfiore facendole lessare per qualche minuto.

  3. Non appena si saranno sbollentate, dopo circa 10 minuti, scolatele con un colapasta e mettetele in una ciotola capiente.

  4. Conditele con qualche cucchiaio di olio evo, i pomodori secchi tritati finemente, le olive nere private del nocciolo e tagliate a pezzetti.

  5. Aggiungete nella ciotola il caciocavallo semistagionato tagliato a piccoli cubetti. salate, pepate e rigirate il tutto.

Per le scacce con il cavolfiore:

  1. Quando i panetti saranno ben lievitati, trasferiteli, uno per volta, su una spianatoia infarinata e stendeteli formando un cerchio di pasta dello spessore di 1 cm. circa e 25 cm. di diametro.

  2. Adesso ungete con un filo d’olio il disco di pasta e versate qualche cucchiaio del cavolfiore condito nella metà del cerchio lasciando liberi 2-3 cm. circa di bordo.

  3. Rigirate l’altra metà del disco di pasta per chiudere la scaccia e fate il bordino come spiegato QUI.

  4. Posizionate le scacce preparate in una teglia rivestita di carta forno e infornate in forno caldo a 200° per 30 minuti circa.

  5. Le vostre Scacce con il cavolfiore ragusane Ricetta siciliana sono pronte quando saranno ben dorate. Servitele tiepide e Buon appetito!

Note

Potete arricchire ulteriormente il ripieno delle vostre scacce aggiungendo anche 100 g. di salsiccia sbriciolata assieme al cavolfiore.

Se preferite aggiungete anche un pizzico di peperoncino piccante.

Seguimi QUI mettendo MI PIACE alla mia pagina facebook e non perderai le prossime ricette.

A presto!

2,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.