Crea sito

Ricetta Pizza in teglia impasto base

Questa Ricetta della Pizza in teglia è un impasto base con lievito naturale al quale sono arrivata dopo svariate prove!
Premetto che prediligo quasi sempre la farina di semola rimacinata di grano duro, ma questa volta ho voluto provare a mescolarla anche con la farina di tipo 0 adatta a lunghe lievitazioni.
La Pizza è sicuramente una di quelle ricette che tutti, almeno una volta, abbiamo provato a fare in casa!
Gli impasti mi hanno sempre affascinata e questo impasto base è quello che, ormai da un bel po’, trovo semplice e buonissimo per una pizza dalla giusta idratazione !
Per una buona lievitazione preferisco impastare la mattina e poi infornare la pizza la sera, con un risultato sicuramente migliore e più digeribile.
Pronti a mettere le mani in pasta? Ecco la Ricetta della Pizza in teglia, un impasto base semplice e buonissimo!


  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo10 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gFarina di grano duro
  • 200 gFarina 0
  • 400 mlAcqua
  • 8 gLievito di birra fresco (o 3 g. lievito secco )
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainoSale

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Spianatoia
  • 3 Teglie tonde di 28 cm.

Ricetta della Pizza in teglia impasto base con lievito naturale

  1. Per la preparazione della Pizza in teglia potete utilizzare un’impastatrice lavorando l’impasto con il gancio per qualche minuto a velocità media.

  2. Per l’impasto a mano, scaldate leggermente 50 ml. di acqua e sciogliete il lievito fresco.

  3. In una ciotola versate tutta l’acqua, il lievito sciolto, l’olio e un cucchiaino di zucchero.

  4. Rigirate e aggiungete le farine a poco a poco continuando a mescolare. Unite il sale, amalgamate l’impasto e lasciatelo riposare 10 minuti.

  5. Quindi trasferitelo su una spianatoia infarinata e lavoratelo per 10 minuti fino a quando diventa morbido ed elastico. In relazione al tipo di farina utilizzata, l’impasto assorbirà più o meno acqua.

  6. Se serve potrete aggiungere anche un po’ di farina se l’impasto dovesse risultare troppo liquido.

  7. Formate una palla e rimettetela nella ciotola coprendo con un canovaccio pulito. Lasciate lievitare in un luogo tiepido, anche dentro il forno spento.

  8. Solitamente io impasto la mattina ore 9 per infornare la sera. Nel pomeriggio ore 17 riprendere l’impasto dalla ciotola e distribuirlo in 3 teglie rotonde diametro 28 cm. o in due teglie quadrate 30 x 30.

  9. Stenderlo delicatamente con i polpastrelli dal centro verso i bordi della teglia in modo omogeneo.

  10. Lasciare riposare le teglie in forno spento per altre 2 ore circa.

  11. Trascorso il tempo, vedrete l’impasto ben lievitato e pronto da condire.

  12. Preriscaldate il forno a 200°. Per una Pizza margherita condite la vostra pizza con la classica passata di pomodoro, un filo d’olio e una spolverata di origano.

  13. Infornate in forno caldo e fate cuocere per 15 o 20 minuti circa. A questo punto distribuite i cubetti di mozzarella e infornate nuovamente per altri 5 minuti.

  14. La vostra Pizza in teglia impasto base con lievito naturale è pronta! Buon appetito!

Note

Leggi anche le PIZZETTE SOFFICI PER COMPLEANNI E BUFFET .

Seguimi sulla mia pagina facebook QUI.

A presto!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.