Crea sito

Pizza ripiena doppia con melanzane Ricetta di nonna Tina

Cari lettori, oggi voglio parlarvi della Pizza ripiena doppia con melanzane, la ricetta di nonna Tina che preparava per deliziare la sua famiglia già tantissimi anni fa.
Una Pizza con doppio strato di pasta realizzata con la farina di grano duro, che è quella che solitamente usavano le nostre nonne, e farcita con la salsa di pomodoro, mozzarella e melanzana fritta. Il tutto ricoperto da tantissima ” muddica atturrata ” come si dice in dialetto siciliano, ovvero il pangrattato tostato che caratterizza molti piatti della tradizione siciliana!
Una pizza super golosa che racchiude una delle preparazioni più buone in assoluto: la melanzana fritta condita con la salsa di pomodoro e formaggio.
Una bontà che vale la pena assaggiare e che è l’ideale anche a pranzo o per una cena tra amici! Leggete anche la ricetta dello SFINCIONE PALERMITANO… squisito!
Ecco a voi la ricetta della pizza ripiena doppia della nonna Tina!

comefare pizza ripiena di melanzane
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gfarina di grano duro
  • 200 mlacqua
  • 8 glievito di birra fresco (oppure 3 g. lievito secco )
  • 20 mlolio extravergine d’oliva
  • 5 gzucchero (oppure 1 cucchiaino raso)
  • 10 gsale

Per il ripieno:

  • 3melanzane
  • 100 gfarina di riso
  • 300 gmozzarella
  • 400 gpassata di pomodoro
  • 10 fogliebasilico
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 150 gpangrattato
  • q.b.sale
  • q.b.olio di semi di arachide (per friggere )

Cosa ti serve :

  • 1 Bilancia pesa alimenti
  • 1 Impastatrice facoltativa
  • 1 Padella
  • Carta assorbente
  • 1 Ciotola
  • 1 Teglia diametro cm.33
  • Carta forno

Preparazione della Pizza ripiena doppia con melanzane Ricetta di nonna Tina

  1. In una ciotola mescolate l’acqua appena tiepida con il lievito sbriciolato.

  2. Se utilizzate l’impastatrice versate nella ciotola l’acqua con il lievito, lo zucchero, l’olio evo e la farina.

  3. Azionate l’impastatrice e aggiungete il sale come ultimo ingrediente. Fate lavorare per 3 minuti circa fino ad ottenere un impasto liscio e compatto.

  4. Se non avete l’impastatrice, lavorate bene l’impasto per dieci minuti.

  5. Togliete l’impasto dalla ciotola, formate una palla, adagiatela in una ciotola infarinata e lasciate lievitare coperta con un canovaccio, fino al raddoppio, (2 ore circa ).

Per il ripieno:

  1. Nel frattempo preparate il ripieno di melanzane. Tagliate a fette le melanzane nel senso della lunghezza, cospargetele di sale e mettetele in una ciotola coperte con un piatto e un peso sopra.

  2. Questa operazione serve ad eliminare l’amarognolo dalle melanzane. Quindi dopo 30-40 minuti sciacquate velocemente le fette di melanzane sotto l’acqua corrente.

  3. Asciugate bene le melanzane e passatele in una ciotola con la farina di riso da entrambe le parti.

  4. Scaldate l’olio di semi di arachide e quando è ben caldo friggete le fette di melanzane poche alla volta fino a quando risultano dorate.

  5. Scolatele e sistematele in un piatto con carta assorbente da cucina per eliminare l’olio in eccesso.

  6. Adesso preparate il sugo mettendo la passata di pomodoro in un tegame con olio evo e sale. Fate cuocere a fiamma bassa per 20 minuti circa. Aggiustate di sale e, se necessario, aggiungete un pizzico di zucchero.

  7. A questo punto scolate e tagliate a cubetti la mozzarella in modo da eliminare il liquido in eccesso.

  8. Infine fate tostare il pangrattato in una padella con un cucchiaio di olio evo fino a quando diventa ben dorato.

Procedimento finale :

  1. Quando tutto il ripieno è pronto ed il nostro impasto è lievitato, prelevate poco più di metà impasto e stendetela con le mani dando una forma rotonda.

  2. Questa sarà la base della nostra pizza ripiena doppia. Ho utilizzato una teglia rotonda diametro cm.33 foderata di carta forno.

  3. Fate in modo che la base sia poco più grande della teglia in modo da richiudere il secondo strato di pasta della pizza.

  4. Adesso condite la base con il pomodoro, la mozzarella a cubetti, qualche foglia di basilico, un filo d’olio, ricoprite con le fette di melanzana fritta e cospargete di pangrattato tostato.

  5. Stendete la rimanente pasta per ottenere un secondo strato di pizza e adagiatelo sopra richiudendo i bordi con lo strato sottostante.

  6. Condite nuovamente come fatto in precedenza con pomodoro, mozzarella e melanzane ed ultimate con un filo d’olio e abbondante pangrattato tostato in superficie.

  7. Infornate in forno preriscaldato a 200° per 30 minuti circa. La vostra pizza ripiena doppia con melanzane è pronta! Buon appetito!

Se preferite potete aggiungere nel ripieno della pizza anche qualche fetta di prosciutto cotto e cubetti di provola che la renderanno ancora più ricca e gustosa!

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.