Paste di pistacchio siciliane Ricetta tradizionale

Le Paste di pistacchio siciliane sono una ricetta tradizionale della pasticceria dell’isola, dei biscotti morbidi e golosi preparati con pochi e semplici ingredienti.
Accanto alle PASTE DI MANDORLA SICILIANE sono davvero un simbolo della pasticceria tipica, così come il conosciutissimo e delizioso pistacchio di Bronte!
Durante i periodi festivi come Natale e Pasqua, questi biscotti tipici li troviamo in quasi tutti i bar e pasticceria, anche se ormai è facile reperirli in tutti i periodi dell’anno.
Pochi ingredienti quali farina di pistacchio, farina di mandorle, zucchero e albume per gustare questa specialità golosissima e naturalmente senza glutine, che si scioglie in bocca!!

paste di pistacchio siciliane
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni15 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

100 g farina di pistacchi
50 g mandorle
1 albume
100 g zucchero
10 g miele (oppure 1 cucchiaio )
q.b. zucchero a velo (per la finitura )

Strumenti

Cosa ti serve per preparare le paste di pistacchio siciliane:

1 Robot da cucina
1 Ciotola
1 Teglia
Carta forno

Passaggi

Pochi e semplici ingredienti per ottenere dei dolcetti morbidi e deliziosi che si sciolgono in bocca!

Come preparare le paste di pistacchio siciliane ricetta tradizionale:

Se avete acquistato le mandorle con la buccia, sbollentatele per 2 minuti, quindi scolatele ed eliminate la buccia esterna.

Sistemate le mandorle in una teglia e lasciatele asciugare in forno preriscaldato a 100° per 10 minuti.

Quando le mandorle risultano ben asciutte, tritatele finemente con un robot da cucina, insieme allo zucchero semolato.

Adesso montate leggermente l’albume a neve.

In una ciotola mescolate la farina di pistacchio, la farina di mandorle, lo zucchero a velo ed il miele.

Incorporate l’albume e rigirate fino ad ottenere una consistenza morbida ma lavorabile anche se un po’ appiccicosa.

A questo punto formate una palla con l’impasto, copritela con la pellicola per alimenti e lasciatela riposare in frigo per almeno mezz’ora.

Tirate fuori la pasta dal frigo e formate delle piccole palline, passatele nello zucchero a velo, sistemate al centro un pistacchio crudo non salato e trasferite tutti i biscotti in una teglia ricoperta con carta forno.

Infornate la teglia in forno preriscaldato a 180° per 8 o 10 minuti.

Sfornate la teglia dal forno, i biscotti saranno molto morbidi, quindi non spostateli e attendete che raffreddino un po’.

Le vostre paste di pistacchio siciliane sono pronte! Potete conservarle in un contenitore ben chiuso anche per due settimane.

Non vuoi perdere le prossime ricette? Seguimi mettendo MI PIACE alla mia pagina facebook QUI.

A presto! Patrizia

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.