Crea sito

Latte di mandorla fatto in casa con estrattore Bimby o senza

Cari lettori, il Latte di mandorla fatto in casa con estrattore Bimby o senza è una ricetta semplice che vi permette di preparare una bevanda salutare tipica siciliana, rinfrescante e gustosa!

In estate lo preparo spesso, preferibilmente con le mandorle locali, che trovo molto più gradevoli e, a differenza di quello che si acquista al supermercato, avrete una bevanda genuina e la possibilità di aggiungere zucchero secondo i vostri gusti!

Vi basterà mettere a bagno in acqua fredda le mandorle la sera prima per reidratarle ed in pochi minuti il vostro Latte di mandorla fatto in casa con estrattore Bimby o senza sarà pronto per essere gustato! Accompagnate questa deliziosa bevanda con le BRIOCHE SICILIANE FATTE IN CASA e se siete come me amanti della mandorla, leggete pure come preparare il BIANCOMANGIARE SICILIANO ALLE MANDORLE, un dessert della tradizione antica, genuino e goloso!
come fare il latte di mandorla in casa
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gMandorle
  • 1000 mlAcqua
  • 50 gZucchero grezzo di canna

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Bottiglia di vetro
  • 1 Colino
  • 1 Frullatore / Mixer

Preparazione del latte di mandorla fatto in casa con estrattore bimby o senza Come fare il latte di mandorla in casa

E’ possibile preparare il latte di mandorla in casa con l’estrattore, se l’avete, oppure con un comune mixer da cucina come vi descrivo di seguito.

Procedimento estrattore:

  1. Mettete le mandorle a bagno in acqua fredda per almeno 12 ore.

  2. Quindi sciacquatele abbondantemente ed inseritele a poco a poco nell’estrattore aggiungendo contemporaneamente l’acqua poco alla volta.

  3. Riprendete ciò che è rimasto delle mandorle e ripassatelo nuovamente nell’estrattore insieme al latte di mandorla già fuoriuscito.

  4. Trasferite il latte di mandorla in una bottiglia di vetro filtrandolo con un colino, se non preferite sentire la sottile granella che si è formata.

  5. Aggiungete 50 g. di zucchero di canna, o zuccherate secondo i vostri gusti.

  6. Lasciate raffreddare in frigorifero ed avrete un ottimo Latte di mandorla fatto in casa, fresco e dissetante!

Procedimento Bimby:

  1. Mettere lo zucchero nel boccale e azionare per 10 secondi a vel. 9.

  2. Se preferite la bevanda con le mandorle spellate, sbollentatele per 2 minuti ed eliminate la pellicina. Asciugatele perfettamente, anche nel forno tiepido per qualche minuto.

  3. Aggiungere le mandorle e polverizzare per 20 secondi a vel.10. Unire l’acqua a filo per 10 secondi a vel.4.

  4. Azionare per 7 minuti 100° a vel.1 e frullare 1 minuto vel.8.

  5. Filtrate con un colino a maglie strette, versatelo in una bottiglia di vetro e trasferitelo in frigorifero. Servitelo freddo.

Procedimento senza Bimby:

  1. Versate le mandorle, con pellicina o senza, secondo i vostri gusti, in un frullatore e polverizzatele, aggiungendo l’acqua a poco a poco ed azionando ad intermittenza per evitare che si surriscaldi.

  2. Aggiungete lo zucchero e frullate per 1 minuto. Trasferite il latte di mandorla in una bottiglia di vetro filtrandolo con un colino a maglie strette.

  3. Fate raffreddare in frigo ed il vostro Latte di mandorla fatto in casa è pronto!

Note

Non perdere le prossime ricette, seguimi mettendo MI PIACE alla mia pagina FACEBOOK.

A presto!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.