Carciofi speck e porri in padella

Cari lettori, i Carciofi speck e porri in padella sono un contorno gustoso, facile da preparare e perfetto anche per condire un buon piatto di pasta!
Per la preparazione ho utilizzato i carciofi freschi e ricavato i cuori, poi tagliati in quattro parti o a spicchi più sottili, ma potete usare anche i cuori di carciofo surgelati.
Basta trifolare i porri con i cuori di carciofo, sfumare con un po’ di vino ed aggiungere ancora lo speck per un sapore invitante e appetitoso!
Se vi piacciono i carciofi, leggete anche la Frittata ai carciofi e curcuma in padella o i Carciofi fritti in pastella senza uova .
E adesso vediamo insieme come preparare i Carciofi speck e porri in padella!

come fare carciofi speck e porri in padella
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4carciofi
  • 2porri
  • 150 gspeck (in una sola fetta )
  • Mezzo bicchierevino bianco
  • 1 q.b.cipollotto fresco (o 1 cipolla piccola )
  • 1 bicchierebrodo vegetale
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Strumenti

  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 1 Ciotola
  • 1 Padella

Come preparare carciofi speck e porri in padella

Per la preparazione di questo piatto ho utilizzato i carciofi freschi ma se preferite, potete utilizzare anche i cuori di carciofo surgelati.
  1. Per preparare i carciofi speck e porri in padella cominciamo innanzitutto a pulire i carciofi, eliminando le foglie esterne più dure.

  2. Tagliamo le punte dei carciofi, poi tagliamoli a metà, eliminiamo l’eventuale fieno che troviamo al centro, trattenendo solo i cuori tagliati a spicchi.

  3. Tuffiamo i cuori di carciofo in una ciotola piena di acqua acidulata con succo di limone per evitare che anneriscano.

  4. In un tagliere tagliamo con un coltello lo speck a listarelle. Togliamo lo strato esterno dei porri, laviamoli e tagliamoli a rondelle sottili.

  5. A questo punto mettiamo un generoso filo d’olio evo in una padella, aggiungiamo il cipollotto tritato e i porri.

  6. Uniamo 2 cucchiai di acqua e lasciamo ammorbidire il tutto.

  7. Quindi aggiungiamo i cuori di carciofo già puliti e facciamo rosolare. Adesso sfumiamo con il vino bianco, facciamolo evaporare e abbassiamo la fiamma.

  8. Versiamo un bicchiere di brodo vegetale preparato preferibilmente con il dado fatto in casa, trovi QUI la ricetta.

  9. Copriamo la padella con un coperchio e facciamo cuocere 10 minuti rigirando.

  10. Dopo togliamo il coperchio e continuiamo la cottura fino a quando i carciofi sono morbidi, aggiungendo un altro po’ di brodo, se necessario.

  11. Uniamo lo speck tagliato a listarelle, rigiriamo per insaporire il tutto per 2 o 3 minuti, aggiustiamo di sale e una spolverata di pepe.

  12. Il nostro piatto di carciofi speck e porri in padella è pronto! Ottimo anche per condire un piatto di pasta oppure da offrire come un contorno gustoso!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.