Crea sito

TORTA PASQUALINA con Spinaci e Uova

La torta Pasqualina è una torta salata tipico del periodo di Pasqua e tradizionale della Liguria anche se, ormai, conosciuta e preparata in tutta Italia. Si tratta di una torta rustica si pasta brisè che racchiude un ripieno cremoso di spinaci e ricotta, con l’aggiunta di uova intere che cuociono, diventando sode, direttamente in forno. La particolarità è proprio quella di vedere, nel ripieno delle singole fette, fettine di uova racchiuse dalla cremosità di spinaci e ricotta! Una torta salata con spinaci e ricotta che, volendo, può essere preparata in qualunque momento dell’anno, anche senza uova nel ripieno.

Per la sfoglia esterna si prepara una pasta brisè a base di farina, burro e acqua: in alternativa può essere usata anche la pasta brisee già pronta oppure una pasta sfoglia o anche usare olio di oliva al posto del burro! Chiaramente come ogni ricetta tradizionale ne esistono diverse versione, pertanto vi propongo la torta pasqualina con la pasta brisè classica. In caso di intolleranze potete realizzare una pasta brisè senza glutine usando farina gluten free che sia adatta a questo tipo di preparazioni (una farina senza glutine universale andrà sicuramente bene).

Per il ripieno si usano spinaci o anche bietole: in aggiunta ricotta fresca, parmigiano, sale e pepe. Infine, dopo aver farcito la torta salata, si fanno dei solchi in cui rompere le uova intere pronte per la cottura. Allo stesso modo per il ripieno, se avete problemi di intolleranze potete usare una ricotta senza lattosio: il parmigiano lo è già naturalmente.
Con tutti i consigli che vi darò preparerete una torta pasqualina perfetta e che stupirà tutti il giorno di Pasqua o Pasquetta.

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.

QUI puoi trovare TUTTE le ricette di TORTE SALATE
Iscriviti al Gruppo Facebook di Studenti ai Fornelli

torta pasqualina spinaci e ricotta ricetta torta salata di pasqua
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni6 Persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Con queste dosi potrete preparare una torta pasqualina del diametro di 22 cm, pertanto potete adattare le dosi alle vostre esigenze, usando stampi più grandi.

Per la Pasta Brisè

  • 300 gfarina 00
  • 150 gburro
  • 90 mlacqua
  • 1 pizzicosale fino
  • oppure 2 rotoli di pasta brisè già pronta

Per il Ripieno

  • 600 gspinaci (già lessi)
  • 400 gricotta vaccina
  • 50 gparmigiano grattugiato
  • 3uova
  • q.b.sale fino
  • q.b.pepe nero

Preparazione

La realizzazione è molto semplice, seguite i consigli passo passo per un risultato perfetto.

COME FARE LA TORTA PASQUALINA

  1. Lessate gli spinaci (potete usare sia quelli freschi che surgelati, il peso si riferisce a spinaci lessati). Fateli sgocciolare bene in un colapasta dopodiché strizzateli e fateli raffreddare.

  2. Fate sgocciolare bene anche la ricotta così che perda tutto il siero in eccesso. Sminuzzateli con un coltello in modo da renderli perfettamente cremosi. E’ molto importante che sia gli spinaci che la ricotta siano sgocciolati bene per evitare che si ammorbidisca troppo la sfoglia in cottura.

  3. Unite gli spinaci e la ricotta, mescolando con una spatola. Aggiungete il parmigiano grattugiato, sale, pepe e anche un po’ di noce moscata, se preferite. Mescolate bene. Il ripieno è pronto.

  4. Preparate la pasta brisè seguendo questa ricetta ma usando le dosi che ho indicato tra gli ingredienti. Formate il panetto e dividetelo in due parti uguali. Stendeteli con un matterello ottenendo due sfoglie di circa mezzo centimetro.

  5. torta pasqualina spinaci e ricotta ricetta torta salata di pasqua

    Mettete la prima sfoglia di pasta brisè in uno stampo rotondo da 22 cm facendo in modo di coprire anche i bordi in altezza. Versate il ripieno di ricotta e spinaci e fate, con un cucchiaio, 3 solchi creando dei buchi. Rompete un uovo, direttamente nel buco. Coprite con l’altra sfoglia e chiudete bene i bordi.

COTTURA TORTA PASQUALINA

  1. Preriscaldate il forno a 200° e cuocete la torta pasqualina per 45 minuti, fino a doratura.

CONSIGLI

La torta pasqualina va fatta raffreddare bene prima di poterla tagliare e servire. In genere, può essere preparata anche il giorno prima. Si conserva in carta alluminio per 5 giorni in frigorifero.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.