TARTUFINI AL PISTACCHIO E RICOTTA

Cremosissimi: tartufini al pistacchio e ricotta, dei golosi dolcetti senza cottura pronti in pochi minuti! Solo 4 ingredienti per queste golose palline al pistacchio e ricotta perfette da servire come dessert di fine pasto o in un buffet di dolci con amici e parenti. Senza cuocere alcun ingrediente, tutto a crudo: si mescolano gli ingredienti formando un composto subito pronto da arrotolare e tuffare nella farina di pistacchio con il suo colore verde acceso.

La ricetta di questi tartufini al pistacchio è di una semplicità unica, di quelle che potrete realizzare con i vostri bimbi a quattro mani: ricotta vaccina, zucchero, farina di pistacchi e biscotti tritati, quelli classici da colazione o tipo digestive. Una mescolata e via a formare le palline tra i palmi delle mani e poi a rassodare in frigorifero. Golose palline al pistacchio e ricotta dal gusto unico, per i veri amanti del pistacchio consiglio di aggiungere al cuore un cremoso cucchiaino di pasta di pistacchio o crema al pistacchio così da renderli ancora più golosi ed irresistibili.

Se avete intolleranze o siete celiaci potrete realizzare i tartufini al pistacchio senza glutine usando dei comuni biscotti gluten free, così come se siete intolleranti al lattosio potete usare una ricotta delattosata.

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.

Seguimi su YouTube per tutte le videoricette
Seguimi su TikTok per le videoricette veloci
Seguimi su Pinterest per trovare facilmente le ricette

tartufini al pistacchio e ricotta-8244
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Porzioni16 tartufini
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Con queste dosi otterrete 16 tartufini: il numero può variare a seconda della dimensione che darete a ciascuna pallina.

Tartufini al Pistacchio e Ricotta

  • 250 gricotta (vaccina, senza lattosio…)
  • 50 gfarina di pistacchi (+ per la copertura)
  • 100 gbiscotti secchi (o senza glutine)

Preparazione

Sono facilissimi e veloci!

COME FARE I TARTUFINI AL PISTACCHIO

  1. tartufini al pistacchio e ricotta 2

    Se la ricotta è molto acquosa consiglio di farla sgocciolare per almeno un’ora in un colino.

    Tritate i biscotti in un mixer riducendoli in polvere piuttosto granulosa.

    Mettete la ricotta, lo zucchero, la farina di pistacchio e i biscotti tritati in una ciotola.

  2. Mescolate tutti gli ingredienti fino a formare un composto denso ed omogeneo. Qualora fosse troppo morbido potete aggiungere altra farina di pistacchi.

    Ungete leggermente i palmi delle mani con un po’ di olio di semi così da non far attaccare il composto.

  3. tartufini al pistacchio e ricotta 2

    Prelevate un po’ di impasto e formate le palline adagiandole su un foglio di carta forno.

    Passate i tartufini uno ad uno nella farina di pistacchi e adagiateli su un piatto.

    Riponeteli in frigorifero coperti da pellicola per almeno un’ora prima di servirli.

CONSIGLI

I tartufini al pistacchio si conservano in frigorifero per massimo 3 giorni usando prodotti freschissimi.

ASPETTA! PROVA ANCHE..

Se ti sono piaciuti i tartufini al pistacchio e ricotta potrebbero piacerti anche i TARTUFINI TIRAMISU.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.