STRUFFOLI AL FORNO

Golosi e Leggeri: struffoli al forno, la versione più light dei tradizionali struffoli napoletani natalizi che non possono mancare in tutte le tavole napoletane nei giorni di Natale, sopratutto per il pranzo e il cenone della Vigilia. Si tratta di una variante per chi non può mangiare frittura e deve limitarne i grassi, ma non vuole rinunciare alla bontà degli struffoli di Natale, in tutta la loro golosità!

Gli struffoli sono delle palline di pasta che tipicamente vengono fritte in olio bollente ma che oggi, con questa ricetta degli struffoli al forno, potrete preparare e gustare senza sensi di colpa se seguite un regime alimentare ipocalorico, e sicuramente con più felicità se dovrete poi gustare altre dolcezze natalizie! La ricetta degli struffoli è la medesima, cambia soltanto il metodo di cottura che, in questo caso, avviene in forno statico!

ccanto agli struffoli napoletani non possono mai mancare i mostaccioli o i roccocò, che sono tra i dolci tipici napoletani conosciuti ormai in tutto il mondo, non solo in Italia. Sicuramente, accanto agli struffoli non fritti, altrettanto golose sono le varianti degli struffoli in friggitrice ad aria oppure quella degli struffoli al cioccolato che sono assolutamente da provare.

Ora non vi resta che provare la ricetta degli struffoli al forno leggeri e golosi, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.

Seguimi su YouTube per tutte le videoricette
Seguimi su TikTok per le videoricette veloci
Seguimi su Pinterest per trovare facilmente le ricette

struffoli al forno ricetta-9883
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni1 kg Struffoli
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Con queste dosi otterrete circa 1 kg di struffoli.

Struffoli al Forno

300 g farina 00
3 uova
30 g zucchero
60 ml liquore all’anice (o liquore Strega)
60 ml olio di semi di girasole (per l’impasto)
1/2 cucchiaino lievito in polvere per dolci
1 bustina vanillina (o estratto di vaniglia)
1 pizzico sale fino

Per Condire

200 g miele millefiori
100 g confettini colorati
100 g canditi
30 g burro

Preparazione

Sono facilissimi e molto più veloci rispetto ai tradizionali struffoli napoletani.

COME FARE GLI STRUFFOLI AL FORNO

Preparate l’impasto degli struffoli, lavorando gli ingredienti a mano o in planetaria.

Miscelate la farina con lo zucchero, la vanillina e il pizzico di sale. Al centro aggiungete le uova intere, l’olio di semi di girasole e iniziate ad impastare. Dovrete ottenere un composto omogeneo e morbido.

Formate dei cordoncini da pezzetti di impasto, stendendoli con i palmi delle mano, poi tagliateli in pezzetti di circa 1 cm di spessore.

Lavorate ogni pezzetto formando delle palline. Adagiate gli struffoli su una leccarda ricoperta di carta forno e procedete alla cottura degli struffoli al forno.

COME CUOCERE GLI STRUFFOLI AL FORNO

Preriscaldate il forno a 200° in modalità statica e cuocete gli struffoli per circa 15 minuti, fino a doratura. Non saranno ancora duri quando andrete ad estrarli, lasciateli raffreddare. Saranno cotti quando avranno raggiunto un colore ambrato.

COME CONDIRE GLI STRUFFOLI AL FORNO

Il procedimento è il medesimo. Fate sciogliere il burro con il miele in una padella antiaderente che possa contenerli tutti.

Aggiungete gli struffoli al forno e mescolate bene per amalgamarli tutti, poi spegnete il piano cottura ed aggiungete confettini e canditi a piacere.

CONSIGLI

Gli struffoli al forno si conservano per un paio di settimane in sacchetti per alimenti, da condire qualche giorno prima di servirli.

ASPETTA! PROVA ANCHE..

Se ti sono piaciuti gli struffoli al forno potrebbero piacerti anche gli STRUFFOLI AL CIOCCOLATO oppure gli STRUFFOLI IN FRIGGITRICE AD ARIA.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.