STRUFFOLI AL CIOCCOLATO

Sfiziosissimi ed originali: struffoli al cioccolato, una ricetta natalizia che è la versione ancora più golosa dei tradizionali struffoli napoletani. Una variante golosissima che piacerà sopratutto ai più piccini: si tratta di palline di pasta al cacao fritte in olio di semi o cotte in friggitrice ad aria, seguendo la ricetta degli struffoli in friggitrice ad aria o in forno, seguendo la ricetta degli struffoli al forno, che vengono poi condite con miele, canditi e confettini e, se si preferisce, anche gocce di cioccolato fondente e bianco che danno un tocco di golosità in più!

La ricetta è molto semplice e si parte della classica ricetta degli struffoli napoletani, modificandone leggermente le dosi per poter aggiungere il cacao amaro all’impasto: si forma un panetto e si divide in cordoncini per formare le palline rotolando i pezzetti di impasto tra i palmi delle mani. Dopo la cottura degli struffoli al cioccolato si fa sciogliere il miele in padella con canditi e confettini in cui si immergono gli struffoli al cacao ma una variante ancora più golosa è preparare una copertura al cioccolato con una glassa al cioccolato e condirli a mo’ di bignè, formando una montagnella in un vassoio e decorandoli con confettini d’argento e ciliegie candite.

Struffoli al cacao dalla golosità incredibile, un dolce di Natale originale e diverso dal solito, innovazione e tradizione in una ricetta autentica che può essere preparata anche con largo anticipo perché si conservano a lungo. Se cercate altre idee potete scegliere tra tantissimi dolci di Natale facili e veloci.

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.

Seguimi su YouTube per tutte le videoricette
Seguimi su TikTok per le videoricette veloci
Seguimi su Pinterest per trovare facilmente le ricette

struffoli al cioccolato ricetta natale-9843
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni1 kg Struffoli
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Con queste dosi otterrete circa 1 kg di struffoli al cacao.

Struffoli al Cioccolato

280 g farina 00
20 g cacao amaro in polvere
50 g zucchero semolato
3 uova
60 ml liquore all’anice (o altro liquore tipo Strega)
60 ml olio di semi di girasole (da aggiungere all’impasto)
1/2 cucchiaino lievito in polvere per dolci
1 cucchiaino estratto di vaniglia (o vanillina)
1 pizzico sale fino

Per Condire

200 g miele millefiori
100 g canditi
100 g confettini colorati
30 g burro

Per Friggere

1/2 l olio di semi di girasole (per friggere)

Preparazione

Sono facilissimi e troverete le indicazioni per poterli friggere oppure cuocerli al forno o in friggitrice ad aria.

COME FARE GLI STRUFFOLI AL CIOCCOLATO

Preparate l’impasto degli struffoli al cacao lavorando gli ingredienti in una planetaria oppure a mano, procedendo sulla spianatoia.

Mettete la farina nella ciotola della planetaria e miscelatela con cacao amaro in polvere, lievito e il pizzico di sale. Aggiungete le uova intere, l’olio di semi e il liquore all’anice.

Impastate fino a formare un panetto morbido ed omogeneo, che non risulti appiccicoso. Trasferite l’impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato e dividetelo con un tarocco in pezzetti.

Lavorate ogni pezzetto formando un cordoncino con i palmi delle mani, poi staccate dei pezzetti e arrotolateli tra i palmi delle mani formando delle palline: potrete decidere di lasciarli a tocchetti più grezzi.

A questo punto potrete decidere di friggere gli struffoli al cioccolato oppure cuocere gli struffoli al cacao in forno o in friggitrice ad aria.

COME CUOCERE GLI STRUFFOLI AL CIOCCOLATO

Struffoli al cioccolato fritti: fate scaldare l’olio di semi in un tegame piuttosto piccolo, di diametro al più 16 cm, dai bordi alti. In questo modo ne cuocerete pochi alla volta e non rischierete di non cuocerli in maniera uniforme.

Cuocetene pochi per volta, per qualche minuto: vedrete che si gonfieranno leggermente. Scolateli con una schiumarola e trasferiteli su carta assorbente in modo che perdano l’olio in eccesso.

Struffoli al cioccolato in friggitrice ad aria: potrete seguire tutte le indicazioni riportate nella ricetta degli struffoli in friggitrice ad aria.

Struffoli al cioccolato al forno: adagiateli su una leccarda ricoperta di carta forno distanti l’uno dall’altro e cuoceteli in forno preriscaldato a 200° in modalità statica per circa 15 minuti a seconda della dimensione che darete ad ognuno di essi. Potete seguire la ricetta degli struffoli al forno.

COME CONDIRE GLI STRUFFOLI AL CIOCCOLATO

In un tegame capiente che possa contenerli tutti sciogliete il miele con il burro. Quando sarà fuso, aggiungete gli struffoli al cacao e mescolate per amalgamarli. Poi aggiungete confettini e canditi e mescolate.

Se vorrete aggiungere il cioccolato in gocce abbiate pazienza di farli raffreddare così che non si sciolga.

COME CONDIRE GLI STRUFFOLI AL CIOCCOLATO

CONSIGLI

Gli struffoli al cacao si conservano in un sacchetto per alimenti per un paio di settimane, potrete condirli al momento oppure con anticipo di una settimana.

Se non piace il liquore all’anice potrete usare un liquore tipo Strega.

ASPETTA! PROVA ANCHE…

Se ti sono piaciuti gli struffoli al cioccolato potrebbero piacerti anche la CORNUCOPIA CON STRUFFOLI oppure il PARROZZO ABRUZZESE.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.