SEMIFREDDO AI WAFER PANNA E CIOCCOLATO

Freddo, SENZA cottura, SENZA burro: semifreddo ai wafer panna e cioccolato, un dolce senza cottura dalla golosità esagerata! Perfetto da preparare in anticipo, anche giorni prima, e conservarlo in freezer: da servire come dessert di fine pranzo o cena, per un compleanno o una festa!

Si tratta di un semifreddo di facilissima esecuzione, di quelli che potete realizzare in 20 minuti e riporre in freezer prima dell’arrivo degli ospiti, semplicemente un guscio di wafer alle nocciole che racchiude una golosa farcitura alla panna e cioccolato. Due creme fredde senza cottura alternate a strati, preparate con panna montata, mascarpone, crema alle nocciole (o nutella) nella versione bianca e al cioccolato, senza uova e senza colla di pesce: NON ghiacciano in freezer ma restano morbide e compatte! Inoltre, le creme possono essere arricchite con granella di nocciole, di mandorle, di pistacchi o gocce di cioccolato. Infine, una copertura golosa: una colata di cioccolato al latte fuso che lo ricopre interamente!

Irresistibilmente goloso, la forma è quella tipica del semifreddo realizzato nello stampo da plumcake così da avere una forma rettangolare da tagliare facilmente per ottenere delle porzioni perfette! La ricetta ricorda molto un classico wafer ricoperto da cioccolato, in versione semifreddo torta gelato che vi stupisce al primo morso.

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.

ricetta-semifreddo-ai-wafer-con-panna-e-cioccolato-ricetta-dolce-fresco-estivo-senza-cottura
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 2 pacchi di wafer alla nocciola
  • 200 g cioccolato al latte (o fondente)

Crema al Cioccolato

  • 250 g Mascarpone
  • 250 ml panna da montare
  • 3 cucchiai Nutella®

Crema alla Vaniglia

  • 150 g Mascarpone
  • 150 ml panna da montare
  • 1 bustina Vanillina
  • 1 cucchiaio Latte condensato

Preparazione

  1. ricetta-semifreddo-ai-wafer-con-panna-e-cioccolato-ricetta-dolce-fresco-estivo-senza-cottura

    Preparazione Crema al Cioccolato

    Montate la panna ben ferma con le fruste elettriche. Aggiungete il mascarpone e la nutella, amalgamandoli con le fruste a bassa velocità oppure con una spatola.

  2. Riponete la crema in frigorifero mentre e preparate la crema alla vaniglia.

    Preparazione Crema alla Vaniglia

  3. Montate la panna con le fruste elettriche, aggiungete il mascarpone con la vanillina ed il latte condensato. Le creme sono pronte.

    Se preferite, potete montare la panna in un’unica volta e suddividerla in due parti in modo che una sia circa il doppio dell’altra.

  4. Come Fare il Semifreddo ai Wafer

    Foderate con la pellicola uno stampo da plumcake e disponete i wafer sul fondo e sui 4 lati in posizione verticale.

  5. Aggiungete metà della crema al cioccolato formando un primo strato sui wafer (ricordatevi che dovrete fare 2 strati al cioccolato).

    Quindi, fate uno strato con la crema alla vaniglia e poi ancora uno strato al cioccolato.

  6. Coprite la crema con uno strato di wafer e ponete lo stampo in frigo per circa un paio di ore.

    Trascorso il tempo, estraete lo stampo dal freezer, lasciatelo a temperatura ambiente qualche minuti e rovesciatelo sul piatto da portata.

  7. Sciogliete il cioccolato al latte a bagnomaria o al microonde e versatelo sul semifreddo, se preferite spennellandolo con un pennello o livellandolo con una spatola in acciaio.

    Riponete il semifreddo in freezer ancora un’altra ora a rassodare. Prima di servirlo, lasciatelo a temperatura ambiente 15 minuti e procedete con il taglio della fetta.

  8. Prova anche il semifreddo mascarpone e nutella!

Come Conservare il Semifreddo ai Wafer

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.