Crea sito

SBRICIOLATA DI PANDORO con Crema al Latte

Facilissima e Veloce: sbriciolata di pandoro con crema al latte, un dolce perfetto per consumare il pandoro dopo feste o da servire come dolce durante il pranzo di Natale, Capodanno o Befana. Si tratta di una torta preparata con pandoro a fette per la base e in superficie sbriciolato in maniera grossolana, racchiudendo un ripieno cremoso di crema al latte condensato senza cottura. Un tripudio di golosità, così soffice che si scioglie in bocca.

Tantissime idee per consumare il pandoro le puoi trovare in questa lista di ricette con pandoro!

Una sbriciolata con pandoro che si prepara in pochi minuti con semplici ingredienti: pandoro, panna da montare e latte condensato per la crema paradiso e una bagna per il pandoro a base di acqua e liquore, il quale, se si preferisce, può essere sostituito nella stessa quantità con latte, caffè o altra bevanda vegetale. Nella farcia si può aggiungere anche nutella o altra crema spalmabile come quella al pistacchio o ancora marmellata, gocce di cioccolato o granelle di frutta secca.

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.


Iscriviti al Gruppo Facebook di Studenti ai Fornelli  
Seguimi su Pinterest per trovare facilmente le ricette

sbriciolata di pandoro paradiso ricetta dolce natale
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • PorzioniStampo da 22 cm
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Con queste dosi otterrete una sbriciolata per 6 persone.

Sbriciolata di Pandoro con Crema al Latte

  • 3 fettepandoro
  • 200 mlpanna da montare
  • 1 bicchierinoliquore
  • q.b.cacao amaro in polvere
  • q.b.zucchero a velo

Preparazione

Facilissima, Senza Cottura e anche Veloce.

COME FARE LA SBRICIOLATA DI PANDORO

  1. Preparate la crema paradiso: montate la panna con le fruste elettriche ad alta velocità. Ricordate di tenere il brick della panna in frigorifero per almeno 2 ore prima di montarla. Aggiungete a filo il latte condensato, sempre montando con le fruste elettriche. Mescolate con una spatola e tenete da parte.

  2. Preparate la bagna: in una ciotola miscelate il liquore con l’acqua. L’aggiunta di acqua varia in base a quanto aromatizzata vorrete la base di pandoro. Al posto del liquore potete usare anche latte oppure caffè, latte e cacao o ancora succo di frutta.

  3. Tagliate una fetta di pandoro e adagiatela sul fondo di uno stampo a cerniera ricoperto di carta forno. Lo stampo deve avere dimensioni di 20-22 cm. Si può usare anche un cerchio per semifreddi. Occupate i buchi delle punte delle stelle con altri pezzetti di pandoro.

  4. Bagnate il pandoro con la bagna usando un pennello. Poi aggiungete la crema al latte e livellatela. Tagliate in quadrotti il restante pandoro a fette, dopodiché distribuitelo sulla crema. Spolverizzate con cacao amaro e zucchero a velo e riponete in frigorifero 3 ore prima di servire la sbriciolata di pandoro senza cottura.

CONSIGLI

La sbriciolata di pandoro si conserva in frigorifero per 3 giorni coperta con un foglio di carta alluminio.

ASPETTA! PROVA ANCHE..

Se ti è piaciuta la sbriciolata di pandoro potrebbero piacerti anche il TRONCHETTO DI SALAME DI PANDORO Natalizio oppure la CHEESECAKE DI PANDORO E NUTELLA o ancora la CHARLOTTE DI PANDORO con Crema Tiramisù Senza Uova

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.