POLPETTE DI PATATE E PANCETTA

Morbidissime, SENZA FRIGGERE e dal ripieno FILANTE: polpette patate e pancetta, un secondo piatto saporito e semplice da preparare, un cuore filante e cremoso avvolto da un impasto dal sapore unico. Perfette per quelle cene sfiziose o se avanzano delle patate lesse da altre preparazioni.

Sono delle crocchette di patate realizzate con un impasto davvero morbido a base patate lesse, uova, ricotta e parmigiano, insaporito dalla pancetta affumicata a dadini. A rendere uniche queste polpette è la ricotta che conferisce loro quella morbidezza pazzesca tanto che sembrerà si sciolgano in bocca ma soprattutto la scamorza filante aggiunta a dadini nel cuore di ogni polpette è il tocco finale che impreziosisce il piatto.

La cottura è in forno o in padella ma non serve friggere: se le cuocerete in padella basterà spennellarle o spruzzarle con un po’ di olio di oliva e girarle a metà cottura delicatamente per evitare che si rompano. Se preferite friggerle potete procedere come ogni normale frittura in olio bollente. Il consiglio è di friggerne poche per volta così che non si sovrappongano rischiando di rompersi. Se preferite la cottura in forno, basterà anche in questo caso spennellarle con dell’olio di oliva in maniera uniforme e girarle a metà cottura.

Se non amate la pancetta potete sostituirla con dello speck sempre a dadini, oppure prosciutto crudo o cotto. In tal caso, potete aggiungerli direttamente all’impasto: la pancetta, invece, è preferibile che venga appena cotta in padella così da permettere al grasso di sciogliersi risultando croccante e saporita.

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.

ISCRIVITI GRATIS ALLE NOTIFICHE, clicca su ATTIVA per ricevere GRATIS la NUOVA RICETTA sul tuo telefono o PC.

polpette di patate e pancetta-al-forno O PADELLA -con-scamorza ricetta-secondo-sfizioso
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:45 minuti
  • Porzioni:15 polpette
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 500 g Patate
  • 100 g ricotta vaccina
  • 1 uovo
  • 20 g parmigiano grattugiato
  • 50 g scamorza
  • q.b. sale e pepe
  • q.b. Pangrattato
  • q.b. Olio di oliva

Preparazione

  1. polpette di patate e pancetta-al-forno O PADELLA -con-scamorza ricetta-secondo-sfizioso

    PREPARAZIONE POLPETTE PATATE E PANCETTA

    Lessate le patate in abbondante acqua salata. Scolatele e passatele subito allo schiacciapatate (se avete quello in cui potrete schiacciarle direttamente con la buccia, altrimenti pelatele prima o dopo la cottura ma sicuramente prima di schiacciarle).

  2. Riducete, quindi, le patate in purea ed insaporitele con sale e pepe. Aggiungete il parmigiano e mescolate. Unite anche l’uovo e la ricotta (mi raccomando, ben sgocciolata ed asciutta).

    Mescolate per amalgamare tutti gli ingredienti e fate riposare in frigorifero il tempo di rosolare la pancetta.

  3. In una padella unite la pancetta (fresca o affumicata) e fatela rosolare per qualche minuto in modo che vedrete il grasso sciogliersi e diventare croccane esternamente. Non serve, infatti, aggiungere olio né altro condimento.

    Adagiate la pancetta su carta assorbente in modo da eliminare l’unto in eccesso. Riprendete l’impasto ed unite la pancetta, mescolate in modo da insaporire tutte le patate.

  4. Quindi, fate delle palline di impasto e mettetene ciascuno nel palmo della mano: al centro aggiungete una strisciolina di scamorza. Chiudete bene la pallina e passatela nel pangrattato.

    COTTURA POLPETTE PATATE E PANCETTA IN PADELLA

    Per la cottura in padella, oleate il fondo della padella e fatelo appena riscaldare. Adagiate le polpette e spruzzatele con olio di oliva.

  5. Coprite con un coperchio e fate cuocere per 15 minuti circa a fiamma moderata, avendo cura di girarle a metà cottura con una paletta.

    COTTURA POLPETTE PATATE E PANCETTA IN FORNO

    Per la cottura al forno, ricoprite la leccarda con carta forno e ungetela appena con olio di oliva. Adagiate le polpette e spruzzatele con altro olio.

  6. Infornate a 180° per circa 20-25 minuti, girandole a metà cottura oppure cuocendole prima nel ripiano in basso e poi in quello in alto, senza girarle.

    Prova anche le polpette di patate e speck!

     

CONSIGLI & CONSERVAZIONE

Potete preparare in anticipo le polpette patate e pancetta e conservarle in frigorifero fino al momento di cuocerle, sia al forno che in padella.

SEGUIMI SU FACEBOOK 🙂 clicca MI PIACE

Precedente MENU 1 ORA PER DOMENICA 10/03 Successivo CALZONI IN PADELLA veloci SENZA lievitazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.