Crea sito

PANZEROTTI DI PATATE Ripieni

Facilissimi e Veloci: panzerotti di patate ripieni, golose mezzelune con impasto alle patate e un ripieno filante, ideali da servire e gustare per una cena sfiziosa e diversa dal solito oppure per un aperitivo finger food, un buffet, un antipasto! I bambini ne andranno matti: la forma a mezzaluna ricorda molto i sorrisi per cui per una cena simpatica possono essere serviti come secondo piatto e vi assicuro che al primo morso se ne innamoreranno! Caldi e filanti, non è necessario friggerli in olio bollente: questi fagottini si possono cuocere al forno per avere una versione più light e salutare dei classici panzerotti di patate, oppure cuocere in friggitrice ad aria ed avere un prodotto molto simile alla frittura, seppur usando poche gocce di olio di oliva.

La ricetta dei panzerotti di patate è molto semplice: l’impasto è a base di patate lesse, farina e parmigiano! Non ci sono uova e non c’è burro: compatto e non appiccicoso, si stende con un matterello e si ritagliano dei dischetti con un coppapasta o tagliabiscotti dopodiché si farciscono con gli ingredienti che più preferite: prosciutto, speck, salame, formaggi, verdure grigliate. Non consiglio salse e sughi per evitare che l’impasto possa assorbirne i liquidi e ottenere un risultano inaspettato. Con questa ricetta otterrete dei panzerotti che non si aprono in cottura e che raccolgono perfettamente tutto il ripieno caldo e filante.

La cottura dei panzerotti di patate può avvenire in padella, con poco olio o con classica frittura, oppure in forno o friggitrice ad aria. Adoro gli impasti di patate, sono molto versatili ed è possibile realizzare tantissime ricette che salvano la cena, come i toast di patate oppure il rotolo di patate.

In caso di intolleranze al glutine potranno essere usati una farina gluten free e un pangrattato gluten free. Allo stesso modo è possibile scegliere formaggi che siano privi di lattosio.

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.


Iscriviti al Gruppo Facebook di Studenti ai Fornelli  
Seguimi su Pinterest per trovare facilmente le ricette

Panzerotti di patate ripieni ricetta 2
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni12 Panzerotti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Con queste dosi otterrete circa 12 panzerotti di 10 cm ciascuno.

Panzerotti di Patate Ripieni

  • 450 gpatate lesse
  • 150 gfarina 00
  • 40 gparmigiano grattugiato
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • q.b.sale fino
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.pangrattato

Per il Ripieno

  • q.b.prosciutto crudo
  • q.b.formaggio a fette

Preparazione

Questi sorrisi sono facilissimi e veloci.

COME FARE I PANZEROTTI DI PATATE

  1. Lessate le patate in acqua bollente salata, pelandole prima o dopo la cottura. Se preferite, potete cuocerle al microonde oppure al vapore con una vaporiera. Dopo la cottura, appena risulteranno morbide al cuore, schiacciatele con uno schiacciapatate per ridurle in purea. Fatele intiepidire.

  2. In una ciotola oppure in un robot, mettete le patate lesse, aggiungete la farina, il ciuffetto di prezzemolo tritato, il parmigiano e un pizzico di sale. Impastate in modo da ottenere un panetto asciutto e morbido, ben compatto ed amalgamato.

  3. Srotolate un foglio di carta forno, cospargetelo di pangrattato, adagiate al centro il panetto di patate e ponete su di esso un altro foglio di carta forno. Con un matterello stendete l’impasto in modo da ottenere una sfoglia di circa mezzo centimetro.

  4. Ritagliate dei dischetti con l’uso di uno stampino per biscotti o coppapasta. Farcite ogni dischetto con prosciutto e formaggio, poi chiudetelo a mezzaluna sigillando bene i bordi: l’impasto di patate permette di chiuderli benissimo, essendo molto lavorabile. Infine, passatelo nel pangrattato in modo che aderisca.

COTTURA PANZEROTTI DI PATATE

  1. In friggitrice ad aria: adagiateli sul cestello della airfryer, spruzzateli con olio di oliva in superficie e cuoceteli a 200° per 5 minuti, appena sono dorati potete girarli sull’altro lato, spruzzarli nuovamente di olio e proseguire fino a doratura.

  2. In forno: adagiateli su carta forno e spruzzateli con olio di oliva. Cuoceteli a 200° per 15 minuti, girandoli a metà cottura.

    In padella: ungete il fondo della padella con olio di oliva, adagiate i fagottini e cuoceteli fino a doratura, girandoli. Potete anche friggerli in olio bollente.

CONSIGLI

I sorrisi di patate possono essere preparati in anticipo e conservati in frigorifero fino al momento della cottura. Si conservano per 2 giorni dopo la cottura, in frigorifero.

ASPETTA! PROVA ANCHE..

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.