Crea sito

Panini al latte morbidi | Ricetta sweet

I panini al latte morbidi sono la merenda ideale per grandi e piccini, ottimi con salumi o con Nutella e marmellata. Simpatici panini al latte da farcire per un buffet o un compleanno e sicuramente per una dolce colazione. I bambini amano queste piccole merende, sia per la scuola che nel pomeriggio e sono un’ottima alternativa alle merendine comprate al supermercato. 

panini al latte

Panini al latte

Ingredienti per 20 panini al latte

  • 500 gr di farina 0
  • 250 ml di latte ps o fresco
  • 30 gr di burro
  • 1 albume
  • 5 cucchiaini di zucchero
  • 2 cucchiaini di sale
  • 2 cucchiaini di lievito secco
  • 1 tuorlo per spennellare la superficie

Preparazione

Preparare i panini al latte è molto semplice anche se richiede del tempo per la lievitazione.
Scaldate leggermente il latte  fino ad intiepidirlo e scioglieteci il lievito. Su un piano da lavoro, disponete la farina a fontana e nel centro aggiungete lo zucchero e il sale. Aggiungete il bianco d’uovo e il burro a temperatura ambiente tagliato a pezzetti. A questo punto aggiungete a filo il latte tiepido mescolato al lievito aiutandovi a mescolare con una forchetta la farina presa man mano dai bordi della fontana. Impastate fino ad ottenere un impasto consistente ed omogeneo, aggiungendo un po’ di farina se necessario. Date all’impasto la classica forma a panetto e mettetelo a lievitare in una ciotola capiente e infarinata, di plastica, e coperta da un vassoio di portata anch’esso di plastica e un canovaccio. Dovrà raddoppiare circa di volume.

Quando sarà lievitato, con l’impasto ottenuto formate due panetti e schiacciateli molto con le mani cercando di liberarli dall’aria che si forma durante la lievitazione. Formate, quindi, due cilindri e copriteli con un canovaccio ben stretti e lasciateli riposare per un quarto d’ora. 

Con una spatola o un coltello, dividete ogni cilindro in pezzetti del peso circa di 35-40 gr. Prendete ogni pezzetto e dategli una forma rettangolare schiacciandolo con le dita, dopodiché arrotolatelo su se stesso e dategli una forma a pallina, come stesse facendo delle polpette. 

Posizionate le palline su una leccarda da forno ben distanziati tra loro poichè dovranno ancora lievitare. Copriteli con un canovaccio e riponeteli nel forno con la luce accesa per un quarto d’ora. Spennellate la superficie di ogni panino con il tuorlo d’uovo per dargli la classica doratura dei panini al latte.

Successivamente infornate a 180° per circa 10 minuti controllandoli di tanto in tanto. Appena saranno dorati potete sfornarli stando attenti a non seccarli troppo.

Consumati caldi sono davvero deliziosi ma potrete conservarli in un sacchetto di plastica per alimenti per alcuni giorni. Provate a farcirli con della Nutella o con del salame. Sono davvero saporiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.