Crea sito

Paccheri con polpo fresco

I paccheri con polpo fresco sono un primo piatto a base di pesce, ricetta raffinata e genuina perfetta per il pranzo della domenica. I paccheri con polpo sono anche molto veloci da preparare ma vi consentono al tempo stesso di fare una gran bella figura con i vostri commensali. Per questa ricetta consiglio di usare un polpo fresco, che risulti tenero anche dopo la cottura Se non ne avete la possibilità potete usare quello surgelato che si trova facilmente al supermercato. 

paccheri con polpo fresco ricetta

Paccheri con polpo fresco

Ingredienti per 4 persone

  • 320 gr di paccheri rigati
  • 1 polpo fresco da circa 700 gr
  • 300 gr di pelati 
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • olio evo
  • 1 spicchio di aglio
  • peperoncino
  • prezzemolo

Preparazione

La ricetta dei paccheri con polpo è molto semplice. Nella preparazione ho aggiunto anche del peperoncino che esalta ancor di più il sapore delicato del polpo. Dopo aver pulito e lavato bene il polpo fresco, tagliatelo a pezzetti in maniera grossolana lasciando i tentacoli abbastanza lunghi. In un pentolino mettete a soffriggere l’aglio con l’olio di oliva e il peperoncino, quando l’olio sarà ben caldo unite il polpo, coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma moderata per qualche minuto. Quando il polpo sarà ben rosolato salate e versate il vino bianco e lasciate sfumare. Aggiungete poi i pomodori pelati schiacciati precedentemente e cuocete fino ad ultimare la cottura del pomodoro. 
Nel frattempo cuocete i paccheri rigati, scolateli e conditeli con il sugo di polpo. Saltateli a fiamma moderata per qualche minuto mescolandoli in modo che i paccheri raccolgano il sugo di polpo.

Servite i paccheri con polpo con del prezzemolo fresco tritato.

Questi paccheri con polpo sono stati preparati con un polpo freschissimo pescato da un caro amico, pesava circa 3.5Kg ed era tenerissimo 🙂 

paccheri con polpo fresco ricetta sugo di polpo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.