Crea sito

Mini lasagne ai funghi

Le mini lasagne ai funghi sono un primo piatto sfizioso e divertente da realizzare, preparate con funghi, besciamella e scamorza. Ottime da presentare ad amici e parenti per una giornata speciale, le mini lasagne ai funghi sono di vero effetto. Ideali quando si hanno molti ospiti essendo piccole monoporzioni.  [banner size=”468X60″ align=”aligncenter”]

mini lasagne ai funghi

Mini lasagne ai funghi

Ingredienti per 15 mini lasagne

  •  200 gr di lasagne all’uovo
  • 300 gr di funghi misti
  • 400 ml di besciamella
  • 250 gr di scamorza
  • 100 gr di parmigiano
  • spicchio di aglio
  • prezzemolo q.b.
  • olio evo q.b.
  • olio di semi q.b.
  • pan grattato q.b. per gli stampini
  • dado vegetale

Preparazione

Per preparare le mini lasagne ai funghi, in una padella fate soffriggere l’aglio con un po’ d’olio di oliva e quando sarà ben caldo aggiungete i funghi che avrete pulito e tagliato a fettine in precedenza e lasciate cuocere. A metà cottura aggiungete il dado per insaporire e il prezzemolo. 
A parte, in una padella piuttosto ampia, mettete a bollire un dito di acqua con un po’ di olio di semi per sbollentare le lasagne. L’olio serve per evitare che queste si attacchino tra di loro durante la cottura. Le lasagne vanno cotte per 5-6 minuti in modo tale che poi si riescano a tagliare, poi continueranno a cuocere in forno ma se preferite potete usare le sfoglie di lasagna fresca che trovate nel banco frigo o prepararla in casa. Mettete al massimo 5-6 sfoglie rettangolari di lasagna alla volta. Quando saranno morbide levatele dalla padella e poggiatele su di un piano ben pulito per farle raffreddare. Preparate ora la besciamella
Gli stampini vanno spennellati con dell’olio di semi e passati nel pangrattato. 
Per preparare il ripieno, prendete circa i 2/3 di funghi e tritateli finemente. Aggiungeteli quindi alla besciamella e mescolate. Prendete ora una sfoglia di lasagna e coprite tutta la superficie laterale dello stampino. Sul fondo ritagliate un dischetto di lasagna o anche un quadratino, a seconda delle dimensioni. Per essere più pratici va benissimo anche se fate dei piccoli quadrati per ogni strato, risulterà il tutto più veloce. Mettete un cucchiaio del composto ottenuto sul fondo, scamorza tagliata a cubetti e un cucchiaino di parmigiano. Fate circa 3 strati per ogni stampino fino a coprire il tutto con della besciamella ai funghi, parmigiano e scamorza.
Sul bordo rimarrà un po’ di sfoglia di lasagna, se non vi piace la parte “bruciacchiata” potrete tagliarla prima di informarla e fare in modo che la sfoglia sia esattamente della stessa altezza dello stampino. Con queste dosi otterrete circa 15 mini lasagne ai funghi a seconda della grandezza di questi ultimi.
Infornate per circa 15 minuti a 180°.
Una volta cotti lasciateli raffreddare per 5-10 minuti prima di servirli cercando di levarli delicatamente dagli stampini. Con la restante parte di funghi potrete decorare le vostre mini lasagne, davvero deliziose e di grande effetto.
[banner]

 

2 Risposte a “Mini lasagne ai funghi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.