Merluzzo pastellato al sesamo al forno

Il merluzzo pastellato al sesamo è un secondo piatto a base di pesce, cotto in forno, facile e veloce da preparare e sopratutto abbastanza economico rispetto ad altri tipi di pesce. Per questa ricetta basta preparare una pastella, in questo caso è ottima anche per la cottura in forno, ma se preferite potete friggere il merluzzo pastellato al sesamo e renderlo più croccante, delizioso. Provatelo anche voi, magari lo mettete nella lista di ricette per Natale e la vigilia 🙂

Ricetta merluzzo pastellato al sesamo, secondo di pesce facile e veloce.

merluzzo pastellato al sesamo ricetta secondo con merluzzo

Merluzzo pastellato al sesamo

Ingredienti per 4 persone

  • 4 filetti di merluzzo (freschi o congelati)
  • 2 uova intere
  • 2 cucchiai di farina
  • 1 pizzico di sale
  • acqua (meglio se frizzante)
  • semi di sesamo
  • olio di oliva

Ricetta merluzzo pastellato al sesamo

Preparazione

Per preparare il merluzzo pastellato al sesamo preparate innanzitutto la pastella seguendo questa ricetta. Se usate il merluzzo surgelato potete seguire i consigli e il procedimento in questa ricetta. E’ semplicissimo. Immergete ora i filetti di merluzzo uno ad uno nella pastella e passateli nei semi di sesamo. Adagiate i filetti su carta forno, cospargete con un po’ di olio e infornate il merluzzo pastella in forno caldo a 180° per circa 20-30 minuti, girando a metà cottura. I tempi dipendono sempre dallo spessore del pesce.

Il merluzzo pastellato al sesamo è di facilissima preparazione ma vi consentirà di portare in tavola un buon piatto di pesce, facile ed economico.

merluzzo pastellato al sesamo ricetta secondo con merluzzo

Fai in modo che Facebook non ti nasconda le mie ricette! 🙂 Se ti è piaciuta la ricetta lasciami un like, un commento o una semplice faccina 🙂 Insieme siamo più forti!

Ti aspetto! Conosci già i miei account GooglePlus e Twitter? Un modo semplice per tenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.