Crea sito

INVOLTINI DI CARNE ALLE MANDORLE (Cotti in Padella)

Senza glutine, facili e veloci: involtini di carne in padella con panatura alle mandorle, un secondo piatto delizioso perfetto per una cena o un pranzo. Si tratta di involtini di carne preparati con fettine sottili di fesa di vitello e farciti con uvetta, grana e prezzemolo, una ricetta molto simile alle braciole napoletane ma con una leggera panatura di mandorle senza uova. Una granella di mandorle tritate finemente per l’impanatura e una cottura veloce in padella rendono speciali questi involtini di carne ripieni. Bastano soltanto pochi minuti per ottenere degli involtini alle mandorle saporiti, tenerissimi e succosi: mai più carne secca ed asciutta con questa ricetta!

Le fettine di vitello è opportuno che siano piuttosto sottili così da poterle arrotolare facilmente e procedere ad una cottura veloce non rischiando che all’intento resti poco cotte! Nel ripieno potete variare gli ingredienti sostituendo l’uva sultanina con pomodori secchi sminuzzati, pinoli, parmigiano o altro formaggio a pasta filata. La farina di mandorle si ottiene tritando con un mixer le mandorle intere pelate ma se ne avete a disposizione già pronta potete usarla allo stesso modo. In alternativa, anche le nocciole o la farina di nocciole vanno benissimo. Con questo tipo di farina di frutta secca, gli involtini di carne in padella sono senza glutine per cui perfetti per chi ha intolleranze o è celiaco. Allo stesso tempo, usando olio al posto del burro oppure un burro delattosato, otterrete un secondo piatto perfetto per intolleranti al lattosio in quanto il grana è un formaggio stagionato e pertanto naturalmente senza lattosio. Chiaramente, si può usare il pangrattato in caso non piacciano le mandorle.

La carne, sfumata con vino bianco, risulta tenerissima e succosa, da sciogliersi in bocca. Dopo averli arrotolati e passati nella farina di mandorle, gli involtini di carne si cuociono in padella con poco burro e sfumandoli con il vino bianco. Una valida alternativa alle classiche braciole napoletane che vengono farcite allo stesso modo e tipicamente si cuociono nel ragù di pomodoro insaporendo alla perfezione il sugo, tanto da condirci la pasta o farci la scarpetta.

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.

Iscriviti al Gruppo Facebook di Studenti ai Fornelli
Seguimi su Pinterest per trovare facilmente le ricette

involtini di carne in padella alle mandorle ricetta secondo
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2 Persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Con queste dosi otterrete 4 involtini di carne pertanto adatti per 2 persone.

Involtini di Carne alle Mandorle

  • 4 fetteCarne di Vitello
  • 40 guvetta (uva sultanina)
  • 40 gGrana (in scaglie)
  • 2 ciuffiprezzemolo
  • 100 gmandorle pelate
  • 30 gburro
  • 50 mlvino bianco (per sfumare)
  • q.b.sale fino

Preparazione

Si cuociono in padella, in pochi minuti, e sono facilissimi.

COME FARE GLI INVOLTINI DI CARNE ALLE MANDORLE

  1. Tritate le mandorle pelate in un mixer fino a ridurle in farina piuttosto fine. Adagiate le fettine di carne di vitello su un tagliere e aggiungete l’uvetta che avrete ammorbidito in acqua fredda, il grana a scagliette e il prezzemolo tritato.

  2. involtini di carne in padella alle mandorle ricetta secondo

    Arrotolate le fettine dal lato più piccolo, ben strette. Passatele nella farina di mandorle pressandole delicatamente con il palmo della mano in modo che la farina aderisca perfettamente.

COTTURA INVOLTINI DI CARNE IN PADELLA

  1. involtini di carne in padella alle mandorle ricetta secondo

    In una padella fate sciogliere il burro dopodiché adagiate gli involtini e fate rosolare a fiamma viva su tutti i lati. Sfumate con il vino bianco fino ad evaporazione. Salate secondo le vostre preferenze. La cottura è di circa 15 minuti, a seconda dello spessore delle fettine di carne di vitello. Servite ben caldi gli involtini con una fresca insalata di stagione.

CONSIGLI

Gli involtini di carne in padella vanno conservati in un contenitore ermetico: prima di gustarli, sarebbe opportuno ripassarli in padella con poco burro.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.