Crea sito

BISCOTTI PAN DI ZENZERO O GINGERBREAD

Facilissimi: pan di zenzero o gingerbread, i biscotti a forma di omino tipici del Natale e decorati con ghiaccia reale nelle più simpatiche varianti. Sono il simbolo del Natale per eccellenza, i famosi biscotti pandizenzero che inondando i mercatini di Natale con il loro profumo speziato, assieme anche ai VanilleKiprferl in Alto Adige o le Zimtsterne sono tra i biscotti natalizi più preparati durante le feste.

Si tratta di biscotti speziati natalizi nati nel mondo anglosassone e del Nord Europa ma ormai conosciuti e diffusi ovunque: pasta frolla speziata con cannella, zenzero in polvere, chiodi di garofano macinati e noce moscata sono quelle più utilizzate per realizzare i gingerbread, noti anche come omini pan di zenzero! La pasta frolla può essere utilizzata per dare le più svariate forme natalizie ai biscotti: renne, alberelli, stelline, campane o anche la casetta da decorare poi con ghiaccia reale.

Biscotti Gingerbread di Natale facilissimi e perfetti da regalare ad amici e parenti come idea regalo da sigillare in pacchettini natalizi. La frolla prevede l’aggiunta di spezie e miele o melassa: in questa ricetta trovate tutto il dettaglio per la preparazione della frolla per pandizenzero. Nella ricetta originale degli omini Gingerbread è prevista la melassa, oggigiorno difficile da reperire se non in negozi o pasticcerie specializzate, pertanto è possibile sostituirla con il miele. Lo stampino per gingerbread che ho utilizzato io ha 4 dimensioni differenti.

I gingerbread si possono conservare a lungo per cui è possibile anche prepararli con largo anticipo, sopratutto se vorrete regalarli a Natale. Carinissime sono le confezioni in latta per la conservazione dei biscotti oltre che per un’idea regalo, così come i sacchetti natalizi.

Ora non vi resta che leggere la ricetta tradizionale dei gingerbread, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.



Iscriviti al Gruppo Facebook di Studenti ai Fornelli  
Seguimi su Pinterest per trovare facilmente le ricette

ricetta gingerbread biscotti pandizenzero di natale dolci
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni20 Omini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Il numero di gingerbread può variare a seconda delle dimensioni dello stampino.

Ricetta GIngerbread o Pan di Zenzero

  • 350 gfarina 00
  • 150 gzucchero di canna
  • 50 gmiele millefiori (o melassa)
  • 1uovo
  • 120 gburro
  • 1/2 cucchiainozenzero in polvere
  • 1/2 cucchiainocannella in polvere
  • 1/2 cucchiainochiodi di garofano macinati
  • 1 pizziconoce moscata

Per la Ghiaccia Reale

  • 30 galbume d’uovo
  • 140 gzucchero a velo
  • qualchegoccia di succo di limone
  • q.b.coloranti alimentari

Preparazione

Sono facilissimi e potrete prepararli anche in più step, cuocendoli e poi decorandoli il giorno dopo.

COME FARE I BISCOTTI PAN DI ZENZERO

  1. Preparate la pasta frolla seguendo questa ricetta nel dettaglio. Formate un panetto e avvolgetelo nella pellicola poi riponetelo in frigorifero per un’ora.

  2. Riprendete il panetto di pasta frolla e stendetelo su un piano di lavoro leggermente infarinato oppure tra due fogli di carta forno. Ritagliate la frolla con gli stampini per gingerbread e adagiateli su una leccarda ricoperta di carta forno.

  3. gingerbread

    Dopo aver ritagliato gli omini pan di zenzero potrete impastare nuovamente i ritagli, stenderli e ritagliarli ancora con gli stampini fino ad ultimare la frolla.

COME CUOCERE I GINGERBREAD

  1. Preriscaldate il forno a 180° in modalità statica e cuocete per 12-14 minuti fino a doratura. Estraete i biscotti e fateli raffreddare poi passateli su una gratella.

COME FARE LA GHIACCIA REALE PER GINGERBREAD

  1. Sbattete l’albume con le gocce di limone con una forchetta o una frusta a mano fino ad ottenere un composto schiumoso poi unite lo zucchero a velo e miscelatelo sempre con la frusta a mano. Una parte di essa potrete colorarla con coloranti alimentari, io ho usato il rosso. Tenete da parte o versatela direttamente nella sacca da pasticcere con beccuccio da 2 mm o siringa.

COME DECORARE GLI OMINI PAN DI ZENZERO

  1. Più facilmente potrete adagiare i biscotti su carta forno. Decorate con mano ferma come più preferite, facendo occhi e bocca e poi decorando i vestiti con sciarpe, gonne, calzini e guanti. Lasciate solidificare la ghiaccia reale prima di riporli in sacchetti per alimenti o scatole di latta.

CONSIGLI

Gli omini pan di zenzero si conservano per oltre 1 mese in scatole di latte o contenitori ermetici.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.