Crea sito

GAMBERI IN PASTELLA al prezzemolo

I GAMBERI IN PASTELLA al prezzemolo sono uno sfizioso finger food a base di pesce semplice da preparare, perfetto per un pranzo o una cena a base di pesce. La ricetta consiste nella preparazione della classica pastella che si usa per le frittelle, le zeppoline e le verdure pastellate in cui ci si immergono i gamberi che vengono poi fritti. Per un antipasto a base di pesce i gamberi in pastella sono perfetti, magari per il cenone di Capodanno.

Ricetta gamberi in pastella al prezzemolo, antipasto di pesce finger food buoni sia caldi che freddi per cui si possono preparare in anticipo.

gamberi in pastella al prezzemolo ricetta frittelle gustose per antipasto finger food
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 20 gamberi freschi
  • 100 g farina
  • 1 pizzico Sale
  • 100 ml acqua frizzante
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • 5 g lievito di birra (*leggi i consigli)
  • q.b. olio di semi per friggere

Preparazione

  1. Per preparare i gamberi in pastella al prezzemolo innanzitutto preparate la pastella che dovrà lievitare.

  2. Mescolate, in una ciotola, la farina con l’acqua frizzante in cui avrete sciolto il lievito di birra.

  3. Aggiungete un pizzico di sale.

  4. La consistenza dovrà essere nè troppo liquida nè troppo densa.

  5. Lasciatela lievitare coperta da pellicola per almeno un’oretta fino a che non vedrete comparire le bolle.

  6. Lessate i gamberi in acqua bollente salata, per qualche minuto.

  7. Sgusciateli lasciandogli soltanto la coda.

  8. Quando la pastella sarà lievitata aggiungete il prezzemolo fresco tritato e mescolate.

  9. Fate scaldare l’olio per la frittura,

  10. Immergente i gamberi nella pastella tenendoli per la coda e tuffateli nell’olio bollente.

  11. Cuocete fino a che non risultano dorati, salate e servite.

  12. I gamberi in pastella al prezzemolo sono ottimi sia caldi che freddi, potete prepararli in anticipo oppure friggerli al momento.

Consiglio

Volendo velocizzare i tempi, potete sostituire il lievito di birra con quello in polvere istantaneo.

SEGUIMI SU FACEBOOK 🙂 clicca MI PIACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.