Crea sito

CROSTINI DI POLENTA GRUYERE DOP E FUNGHI

I crostini di polenta con Gruyère DOP e funghi sono un antipasto sfizioso e gustoso, da servire in occasione di un pranzo o una cena con amici e parenti. Facilissimi e anche veloci da realizzare, soprattutto se usate la polenta a cottura istantanea.

Si tratta di un antipasto davvero chic ma dalla semplicità unica: polenta tagliata a quadrotti e fatta appena tostare in forno, formaggio Gruyère DOP appena fuso e funghi saltati in padella. Il Gruyère DOP, con il suo aroma il suo sapore deciso, rende questi crostini davvero speciali.

I funghi possono essere sia misti, freschi o surgelati, che di una unica varietà come porcini, pioppini o champignon. La polenta, essendo senza glutine naturalmente, è adatta anche a celiaci o intolleranti al glutine. Al tempo stesso il formaggio Gruyère DOP è naturalmente senza lattosio e senza glutine.

Sponsorizzato da Formaggi svizzeri

crostini di polenta gruyere e funghi ricetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • PorzioniPer 6 crostini
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gfarina per polenta
  • 200 gfunghi misti (surgelati)
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.sale fino

COME FARE I CROSTINI DI POLENTA

  1. Preparate la polenta seguendo le indicazioni riportate sulla confezione: quella istantanea tipicamente richiede 1,5 litri di acqua per 375 g di farina per polenta. Per 150 g di farina per polenta usate 600 ml di acqua.

  2. Portate a bollore l’acqua con il sale, appena bolle versate la polenta a pioggia mescolando in modo che evitiate la formazione di grumi.


    Cuocete per 7-8 minuti (o per il tempo riportate sulla confezione) e versatela in uno stampo rivestito di pellicola per cucina.

  3. Formate un rettangolo alto 1,5 cm circa e copritelo con la pellicola. Fatelo raffreddare bene: vedrete che indurisce.
    Tagliatela, quindi, in quadrotti e fateli tostare in forno a 200° per 10 minuti.

  4. Nel frattempo fate soffriggere l’aglio con l’olio e aggiungete i funghi surgelati.

     
    Salate e aggiungete il prezzemolo tritato. Fate cuocere fino a che non sarà evaporata l’acqua.

  5. A questo punto tagliate il formaggio Gruyère DOP a quadrotti, ottenendo fette spesse mezzo centimetro e delle stesse dimensioni dei quadrotti di polenta.


    Adagiate il formaggio sui crostini ancora caldi e mettete in forno per 2-3 minuti: appena inizia a sciogliersi sfornateli.

  6. Unite su ognuno di essi i funghi e serviteli ancora caldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.