Crea sito

CASTAGNOLE ALLA NUTELLA

Morbidissime e Golose: castagnole alla nutella, un golosissimo dolcetto di Carnevale a cui è impossibile resistere. Si tratta delle castagnole morbide che vengono farcite con nutella cremosa dopo la cottura: nella versione tradizionale, sono le castagnole fritte che vengono spolverizzate con zucchero a velo dopo la cottura, che restano croccanti fuori e morbidi all’interno così tanto che si sciolgono in bocca, una tira l’altra! Castagnole senza burro ma con un goloso ripieno di nutella cremosa.

L’impasto delle castagnole alla nutella è quello tipico di questo dolce di Carnevale: farina, uova, zucchero, olio di semi, lievito, liquore e sono subito pronte da friggere in olio bollente. Per la variante senza frittura è possibile leggere la ricetta delle castagnole in friggitrice ad aria!

La ricetta è semplicissima: preparare le castagnole ripiene di nutella è di una facilità estrema, basta preparare l’impasto che somiglia molto ad una pasta frolla dopodiché fare delle palline da cuocere direttamente in olio! La cottura deve fare in modo che si cuociano anche internamente, evitando che restino crude.

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.


Iscriviti al Gruppo Facebook di Studenti ai Fornelli  
Seguimi su Pinterest per trovare facilmente le ricette

2020 castagnole alla nutella morbide ricetta dolce di carnevale
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni35
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Con queste dosi preparate circa 35 castagnole.

Castagnole alla Nutella

  • 350 gfarina 00
  • 80 gzucchero semolato
  • 90 mlolio di semi
  • 2uova
  • 1/2 bicchierinorum (o altro liquore)
  • 1/2 bustinalievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicosale fino
  • 1 bustinavanillina
  • q.b.olio per friggere
  • q.b.zucchero
  • q.b.Nutella®

Preparazione

Sono facilissime da preparare, subito pronte da cuocere.

COME FARE LE CASTAGNOLE ALLA NUTELLA

  1. Preparate l’impasto: nella ciotola della planetaria o sulla spianatoia mettete la farina, miscelatela con lo zucchero poi aggiungete le uova e l’olio di semi. Iniziate ad impastare poi unite il rum, gli aromi e il pizzico di sale. Dovrete ottenere un composto morbido e non appiccicoso. Formate un panetto.

  2. Dividete l’impasto in pezzetti, ricavando da ciascuno di essi un cordoncino di diametro di 2 cm circa. Tagliatelo in pezzetti e arrotolateli tra i palmi delle mani per ottenere delle palline.

COME FRIGGERE LE CASTAGNOLE ALLA NUTELLA

  1. Riscaldate l’olio di semi in un pentolino dai bordi alti. Verificate che l’olio abbia raggiunto il punto di fumo immergendo un pezzetto di impasto: se torna a galla è pronto, altrimenti fate riscaldare ancora l’olio perchè non è pronto.

  2. Quando è pronto, immergete poche castagnole per volta: in questo modo potrete controllarle e girarle con attenzione, e l’olio non diminuirà la sua temperatura. Scolatele e adagiatele su carta assorbente.

COME RIEMPIRE LE CASTAGNOLE CON NUTELLA

  1. Sciogliete la nutella a bagnomaria o al microonde poi versatela in un sacca da pasticcere con beccuccio liscio, possibilmente di alluminio in modo che fori la castagnola per farcirla internamente. Farcitele una ad una poi spolverizzatele con zucchero a velo.

CONSIGLI

Le castagnole si possono conservare per qualche giorno in un contenitore ermetico.

ASPETTA! PROVA ANCHE..

Se ti sono piaciute le castagnole alla nutella potrebbero piacerti anche le CASTAGNOLE ALLA RICOTTA E RHUM oppure le CASTAGNOLE MASCARPONE E LIMONE o ancora le CASTAGNOLE IN FRIGGITRICE AD ARIA

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.