Crea sito

BURGER DI ZUCCA E SPECK

Facilissimi e Veloci: burger di zucca e speck, un secondo piatto dalla bontà eccezionale! Morbidi burger con zucca così cremosi che si sciolgono in bocca: adatti per un pranzo o una cena leggera e sfiziosa ma anche per il pranzo fuori casa. Si tratta di un modo diverso dal solito di cucinare la zucca che si riduce in polpa e a cui si aggiungono pochi altri ingredienti: il risultato è un medaglione di zucca rotondo che cuoce in pochi minuti al forno e risulta leggero ma gustoso!

La ricetta è di una semplicità estrema e richiede un tempo davvero minimo di cottura: zucca gialla, fette di pane, parmigiano grattugiato, speck e scamorza a dadini! Si mescolano in un unico impasto a cui si aggiunge del pangrattato per ottenere la giusta consistenza adatta alla preparazione dei dischetti: si tratta, inoltre, di burger di zucca senza uova nell’impasto e nella panatura per cui restano leggeri ma saporiti grazie alla presenza di cubetti di speck e scamorza affumicata che in cottura si sciolgono donano un sapore delizioso.

In caso di intolleranze al glutine è possibile preparare i burger di zucca senza glutine semplicemente usando pane e pangrattato gluten free. Allo stesso modo potete usare un formaggio senza lattosio o sostituirlo con quello a vostro piacimento! In caso non vogliate aggiungere del pane potete preparare i burger di zucca e patate: basterà aggiungere il giusto quantitativo di patate lesse ridotte in purea per ottenere un composto denso e non troppo morbido. Per i burger di zucca vegetariani potete omettere lo speck e procedere come da ricetta.

La cottura è in forno o in friggitrice ad aria: se si preferisce, si possono cuocere anche in padella con poco olio, per un risultato sempre leggero e genuino!

Ora non vi resta che leggere la ricetta dei burger di zucca, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.


Iscriviti al Gruppo Facebook di Studenti ai Fornelli  
Seguimi su Pinterest per trovare facilmente le ricette

ricetta BURGER DI ZUCCA E SPECK ricetta secondo piatto
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni10 Burger
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Con queste dosi otterrete circa 10 burger.

Burger con Zucca e Speck

  • 450 gpolpa di zucca (già cotta)
  • 100 gpane (mollica o fette intere)
  • 40 gpangrattato
  • 30 gparmigiano grattugiato (+ per la panatura)
  • 50 gspeck (o prosciutto cotto, salame)
  • 50 gscamorza affumicata (o provola, provolone)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • 1 ramettorosmarino

Preparazione

Sono molto facili e veloci. Troverete le indicazioni per le diverse cotture: in forno, in padella e in friggitrice ad aria.

COME FARE I BURGER DI ZUCCA

  1. Eliminate la bucca e riducete la zucca a dadini e cuocetela al vapore oppure in padella con poca acqua, in modo che non ne assorba molta. Appena risulta morbida, riducetela in purea usando un mixer oppure un minipimer. Poi mettetela in un colino a sgocciolare in modo che perda l’acqua in eccesso.

  2. Sminuzzate il pane e mettetelo in un mixer a lame con il rametto di rosmarino, frullate in modo da sbriciolarlo in maniera grossolana. Mettete la purea di zucca in una ciotola, aggiungete il pane sbriciolato, poi il parmigiano grattugiato, sale e pepe. Mescolate per amalgamare tutti gli ingredienti.

  3. Unite il pangrattato un po’ per volta: l’aggiunta potrebbe leggermente variare a seconda dell’assorbimento e del quantitativo di acqua contenuto nella zucca. Dovrete ottenere un composto denso e non troppo molle.

  4. burger di zucca ricetta

    Aggiungete lo speck e la scamorza a dadini e mescolate. Usate un coppapasta o tagliabiscotti (o anche l’attrezzo per fare gli hamburger) adagiandolo su carta forno: riempite con l’impasto e passate i dischetti nel pangrattato.

COME CUOCERE I BURGER CON ZUCCA

  1. cottura burger di zucca

    In forno: adagiate i burger su una leccarda ricoperta di carta forno e spennellateli con un po’ di olio, poi cuoceteli a 200° in modalità ventilata per 15 minuti, senza girarli.

    In friggitrice ad aria: ritagliate la carta forno in modo che sia soltanto sul fondo del burger. Adagiateli direttamente sul cestello con la carta forno ritagliata e spruzzateli con olio di oliva. Cuoceteli a 200° per 8 minuti, volendo potete girarli a metà cottura e spruzzarli ancora con olio di oliva.

  2. In padella: fate scaldare poco olio e adagiate i burger. Con una spatola, con molta delicatezza percè si ammorbidiscono, girateli a metà cottura.

CONSIGLI

I burger di zucca si possono preparare in anticipo e conservare in frigorifero in un contenitore ermetico, sia da crudi che da cotti.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.