BIGNÉ SALATI da farcire

I bignè salati da farcire sono degli sfiziosissimi pasticcini salati che potete farcire come più preferite, sbizzarrendo la vostra fantasia. L’impasto è molto simile a quello della classica pasta choux per preparare zeppole e bignè dolci ma ovviamente non prevede zucchero. Sono molto versatili, potete prepararli per un buffet, un aperitivo, un compleanno o un antipasto e la cosa meravigliosa è che potete prepararli con largo anticipo sopratutto se in occasione di feste, dovete prepararne in grandi quantità. Che dite, vi ho convinto a provare i bignè salati? Vanno a ruba, credetemi 🙂 ora leggete la ricetta e fatemi sapere se li provate.

Ricetta bignè salati da farcire, un impasto facile e di sicura riuscita perfetti per buffet di compleanno, feste, aperitivi..

bignè salati ricetta come fare la pasta choux aperitivo buffet compleanno bignè da farcire

Bignè salati da farcire

Ingredienti per 4 persone (20 bignè)

  • 3 uova intere
  • 70 g di burro
  • 5 g di sale
  • 250 ml di acqua
  • 150 g di farina

bignè salati ricetta come fare la pasta choux aperitivo buffet compleanno bignè da farcire

bignè salati ricetta come fare la pasta choux aperitivo buffet compleanno bignè da farcire

Ricetta bignè salati da farcire

Preparazione

Per preparare i bignè salati da farcire mettete in una casseruola il burro tagliato a tocchetti, l’acqua e il sale e portate ad ebollizione a fiamma moderata. Levate dal fuoco e versate la farina setacciata, amalgamate bene con una frusta. Rimettete la casseruola sul fuoco e continuate a mescolare fino a che sul fondo non si forma una patina bianca. Mettete il composto in una ciotola di vetro e lasciate intiepidire. Aggiungete le uova una alla volta e incorporatele con un cucchiaio di legno, unendo la successiva solo dopo che la precedente è stata ben assorbita. Versate l’impasto in una sacca da pasticcere a punta liscia, formate dei ciuffetti direttamente sulla leccarda del forno ricoperta di carta forno. Infornate in forno statico a 180° per circa 20 minuti fino a che non risultati dorati e gonfi.

Ora non vi resta che aspettare che raffreddino e poi farcire i bignè salati come più preferite.. 🙂

SEGUIMI SUFACEBOOK

Precedente Succo energizzante allo yogurt pesche e mandorle Successivo Torta salata melanzane alla parmigiana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.