Crea sito

Uova strapazzate al curry con piselli

Le uova strapazzate al curry con piselli sono la variante speziata delle classiche uova strapazzate, pronte in pochissimo tempo, potete consumarle in una colazione salata, in un brunch o come secondo sbrigativo per pranzo o cena, visto che sono comprensive di contorno.
Se mangiate fuori casa, sono ottime anche come farcitura di un panino con un leggero velo di formaggio fresco spalmabile.
Generalmente si preparano nel burro, io uso l’olio per non coprire il sapore del curry, che sposa benissimo con la dolcezza dei pisellini.

Uova strapazzate al curry con piselli
  • Preparazione: 5-10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Uova 4
  • Latte 4 cucchiai
  • Pisellini surgelati 100 g
  • Cipolle bianche 1 pezzetto
  • Sale fino q.b.
  • Curry q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio 4 cucchiai

Preparazione

  1. Per preparare le uova strapazzate al curry, prima di tutto tritate finemente la cipolla, mettetela in una padella con l’olio ed il curry, regolatevi voi con la quantità di curry desiderata, dipende dai gusti, ma anche dal tipo di curry, trattandosi di una miscela di spezie, l’intensità del suo sapore può cambiare.
    Fate rosolare la cipolla a fuoco basso e con coperchio, deve appassire, ma non bruciare, se necessario aggiungete un cucchiaio di acqua.
    Quando la cipolla sarà appassita, unite i pisellini ancora surgelati, coprite e cuocete per circa 10 minuti, l’acqua rilasciata dai pisellini li farà cuocere senza bruciare, se usate piselli più grandi, il tempo di cottura potrebbe aumentare.
    Intanto rompete le uova in un piatto fondo, salate, pepate, aggiungete altro curry, se vi piace, mescolate bene con una forchetta, fino a che le uova avranno un colore unico e non sarà più possibile distinguere i tuorli dagli albumi.
    Aggiungete il latte e mescolate di nuovo, a questo punto versate le uova nella padella con i piselli, mescolate continuamente con un cucchiaio di legno da centro verso l’esterno, in modo da non far diventare le uova una frittata, cuocete per circa 10 minuti e servite con del pane croccante.

    Seguimi anche sulla mia pagina facebook “Stellina in cucina

     

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *