Torta di rose di rotolini di pane e nutella

La torta di rose di rotolini di pane e nutella è un dolce velocissimo da preparare e molto sfizioso, ci vuole più tempo a dire il nome che a prepararla 🙂
In solo 15 minuti sarà pronta da mangiare, in caso di ospiti improvvisi, o semplicemente per una improvvisa voglia….di qualcosa di buono 😉

Torta di rose di rotolini di pane e nutella
  • Preparazione: 9-10 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6-8 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Ingredienti

  • Pancarrè 20 fette
  • Nutella o crema di nocciole q.b.
  • Burro 2 cucchiai
  • Zucchero q.b.

Occorrente

  • Tortiera di circa 20 cm di diametro 1
  • Carta forno q.b.
  • Matterello
  • Pennello da cucina

Preparazione

  1. Accendete il forno funzione grill alla massima potenza.
    Mettete il burro in un bicchiere e fatelo sciogliere per 1 minuto al microonde.
    Spennellate la tortiera con poco burro e rivestitela di carta forno e spennellate la la carta con poco burro.
    Tagliate la crosta dal pancarrè, tenetela da parte potreste usarla per fare delle sfiziose polpettine di pane e pomodoro, qui la ricetta.
    Mettete le fette di pancarrè su un tagliere e appiattitele con un matterello (1), se non lo avete, potete usare una bottiglia di vetro, spalmate la nutella sulle fette di pane senza andare sui bordi (2), arrotolate le fette di pane e nutella formando dei rotolini (3), tagliate ogni rotolino in 3 parti (4), non vi preoccupate se non sono regolari, sarà buona lo stesso.
    Sistemate i mini rotolini ottenuti nella teglia, metteteli molto vicini (5), in modo da farli attaccare in cottura ed avere l’effetto torta.
    Spennellate la torta di rose di rotolini di pane e nutella con il burro rimasto, fate in modi di che il burro si infili tra i rotolini, se non avete il pennello, versatelo sulla torta.
    Cospargete con zucchero a piacere e infornate sotto al grill per 5 minuti.

  2. torta di rose di rotolini di pane e nutella passo passo

    Il vostro dolce è pronto.
    Quando lo preparerete, vedrete che ci vuole più tempo a leggere la ricetta che a preparare il dolce.

    Seguimi anche sulla mia pagina facebook Stellina in cucina

Note

Precedente Polpettone di zucchine Successivo Crema di castagne

Lascia un commento