Tartine di peperoni e feta

Le Tartine di peperoni e feta, sono davvero sfiziose e particolari, infatti sono i peperoni a fare da tartina, e non il pane o dei crostini come al solito.
Molto saporite, potete renderle piu’ leggere eliminando le acciughe o sostituendole con delle acciughe sotto sale.
Sono colorate e belle da vedere, perfette per una tavola allegra tra amici.

Tartine di peperoni e feta
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Peperoni 2
  • Pomodorini ciliegino 200 g
  • Feta 120 g
  • Acciughe sott'olio 8
  • Basilico 8-10 foglie
  • Olio extravergine d'oliva 4 cucchiai
  • Sale fino q.b.

Preparazione

  1. Lavate i peperoni, asciugateli, divideteli a meta’, poi in 4, eliminate tutti i semi e i filamenti bianchi interni.
    Lavate ed asciugate i pomodorini, dividete anche questi a metà poi in 4, lavate ed asciugate anche le foglie di basilico e tenetela da parte.
    Preparate una placca o una teglia da forno e copritela di carta forno, per evitare che la carta forno bruci, potete bagnarla e strizzarla, prima di metterla sula teglia. Disponete le Tartine di peperoni su una teglia rivestita di carta forno, salateli leggermente all’interno.
    Accendete il forno a 200 C.
    Scolate la feta e sbriciolatela grossolanamente con le mani, disponetela sui peperoni, aggiungete i pomodorini, volendo potete salare i pomodorini prima di metterli sui peperoni, ma considerate che la feta è un formaggio abbastanza saporito, irrorate il tutto con l’olio extravergine d’oliva.
    Infornate e cuocete per circa 30 minuti, teneteli comunque d’occhio, visto che ogni forno ha caratteristiche differenti che possono far variare i tempi di cottura, sia i peperoni che i pomodori devo ammorbidirsi, e la feta sciogliersi un pochino.
    Sfornate le Tartine di peperoni, appoggiate su ognuna un’acciuga sgocciolata, e aggiungete foglie di basilico spezzettate con le mani.
    Sono ottimi tiepidi , ma anche freddi, nonostante l’utilizzo del forno, hanno proprio il sapore dell’estate, vi consiglio di accompagnarli con dei crostini o pane tostato.

    Per altre ricette con Peperoni, cliccate QUI

    Seguimi anche sulla mia pagina facebook Stellina in cucina

Note

Precedente Tortano napoletano Successivo Cordon bleu di pesce spada e provola

Lascia un commento