Crea sito

Tagliatelle mascarpone e papavero

Le Tagliatelle mascarpone e papavero con barbabietole sono davvero semplici da fare e molto saporite, un sapore diverso dai soliti primi, anche belle da vedere, perfette per un pranzo ed elegante come quello delle feste di Natale.

Tagliatelle mascarpone e papavero con barbabietole
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Basso

Preparazione

  1. Portate a bollore abbondante acqua per la cottura delle tagliatelle.
    Sbucciate le barbabietole, tagliatele a dadini, tagliatele a dadini di circa 1/2 cm di lato, appoggiateli in un piatto ricoperto con 2 o 3 fogli di carta da cucina.
    Sciogliete il burro in una padella, abbastanza grande da contenere le tagliatelle.
    Tostate 2 minuti i semi di papavero nel burro.
    Quando l’acqua bolle, salatela, buttate le tagliatelle e cuocetele, scolatele al dente, tenendo da parte un mestolo di acqua di cottura della pasta.
    Versate le tagliatelle nella padella con il burro e i semi di papavero, saltate a fuoco vivo per 30 secondi circa, girandole con l’aiuto di due cucchiai, in modo da amalgamare bene il condimento, se dovessero asciugarsi troppo, unite l’acqua di cottura un po’ tenuta da parte o anche tutta.
    Spegnete il fuoco, unite il mascarpone, mescolate bene e delicatamente, trasferite in un piatto da portata o in piatti individuali, tamponare i dadini di barbabietola con altra carta da cucina, spargeteli sulle tagliatelle mascarpone e papavero e servite.

    Volendo potete insaporire anche i dadini di barbabietola nella padella con il burro, ma tenete conto che in questo modo coloreranno la pasta, inoltre le barbabietole al forno sono già saporite e pronte per essere consumate e un leggero gusto affumicato, a differenza di quelle precotte al vapore, spesso vendute senza buccia.

    Con la barbabietola potete anche preparare degli ottimi Ravioli barbabietola e ricotta,  mentre con il mascarpone potete preparare dolci deliziosi e non solo, per le ricette cliccate QUI.

    Seguimi anche sula mia pagina facebook Stellina in cucina per tutte le mie ricette.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *