Pizza ripiena di spinaci e stracchino

La Pizza ripiena di spinaci e stracchino è molto saporita, grazie allo stracchino che da una marcia in più agli spinaci, che comunque vengono insaporiti prima di diventare il ripieno di questa soffice pizza.

Pizza ripiena di spinaci e stracchino
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora 40 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta di pane

  • 250 gFarina 00
  • 250 gFarina 0
  • 250 mlAcqua (circa)
  • 1 cucchiainoSale
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 1 bustinaLievito di birra secco

Ingredienti per il ripieno

  • 500 gSpinaci
  • 200 gStracchino
  • 3 cucchiaiOlio di oliva
  • 1 cucchiainoBurro
  • q.b.Parmigiano grattugiato
  • q.b.Sale

Ingredienti per ultimare la pizza

  • 2 cucchiaiOlio di oliva

Strumenti

  • Teglia tonda 24 cm.
  • Padella – antiaderente

Preparazione della pasta di pane

  1. Per preparare la Pizza ripiena di spinaci e stracchino, per prima cosa bisogna preparare la pasta di pane, procedete come indicato QUI, trovate le indicazioni sia per la lievitazione veloce che per quella lenta.

    Potete usare anche solo farina 00 o 0.

    Prima della seconda lievitazione, dividetela in 2 panetti e fatela lievitare ancora 40 minuti(lievitazione veloce) oppure ancora 2 ore (lievitazione lenta).

Preparare gli spinaci

  1. Pulite gli spinaci ed eliminate le parti dure e le foglie più sciupate, lavateli bene, non c’e’ bisogno di asciugarli, mettete gli spinaci in una padella antiaderente e fate appassire a fuoco basso con coperchio, quando saranno belli morbidi, fate asciugare il liquido che hanno rilasciato.

    Aggiungete l’olio ed il burro, fatelo sciogliere e cuocete a fuoco moderato fino a che il burro sarà incorporato completamente, salate, mescolate con un cucchiaio di legno, cuocete ancora un paio di minuti per farli insaporire, poi spegnete la fiamma e fate raffreddare.

Preparazione della Pizza ripiena di spinaci e stracchino

  1. Infarinate un piano di lavoro, prendete un panetto di pasta di pane, stendetelo con le mai o con il mattarello, dovrete ottenere un disco abbastanza sottile, tanto grande da rivestire la teglia da 24 cm di diametro compresi i bordi.

    Ungete con 1 cucchiaio di olio la teglia, poi appoggiateci dentro il primo disco di pasta di pane, bucherellate il fondo con una forchetta, ricoprite con gli spinaci, distribuite sugli spinaci lo stracchino a pezzetti, e cospargete con il parmigiano.

    Ricavate un altro disco di pasta dall’altro panetto, inumidite con la punta delle dita bagnate il bordo della pizza, poi appoggiateci sopra il secondo disco e premete in modo da far attaccare bene i bordi.

    Tagliate con un coltello la pasta in eccesso (potrete utilizzarla per fare digli sfiziosi perditempo, cliccate QUI per la ricetta), ungete tutta la superficie della pizza con l’olio rimasto.

    Accendete il forno a 230°C, fatelo riscaldare, poi infornata la pizza ripiena di spinaci e stracchino e cuocete per circa 25 minuti.

    Per sapere a che altezza posizionarla, regolatevi in base alle caratteristiche del vostro forno, ad esempio il mio cuoce meno nella parte inferiore quindi metto la griglia nel binario più in basso. Anche per i tempi di cottura vale la stessa regola del: “Ognuno conosce il proprio forno”.

    Una volta cotta, sfornate la pizza ripiena di spinaci e stracchino e servitela, buona calda, tiepida e fredda.

Seguimi anche sulla mia pagina facebook Stellina in cucina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.