Pasta la forno con carciofi e mais

La pasta al forno con carciofi e mais non è la solita pasta al forno, ma è gustosa e leggera, infatti è stata preparata con besciamella all’olio, ma volendo potete renderla ancora più leggera, utilizzando una besciamella light.
Un primo perfetto per un pranzo impegnativo, almeno non ci si gonfia subito e si ha più spazio per le portate successive, magari potete inserirlo nel menù di Pasqua.

Pasta al forno con carciofi e mais
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • Pasta corta 400 g
  • Carciofi 4-5
  • Chicchi di mais giallo in scatola
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Pecorino grattigiato 50 g
  • Olio extravergine d’oliva 4 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Succo di 1 limone
  • Aglio 1 spicchio

Per la Besciamella all’olio

  • Latte parzialmente scremato 750 ml
  • Farina 60 g
  • Olio extravergine d’oliva 45 g
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Noce moscata q.b.

Preparazione

  1. Pulite i carciofi eliminando le foglie dure più esterne. Tagliate il gambo e le punte con un coltello e tagliate i carciofi a fettine.
    Metteteli in una ciotola con acqua fredda, il succo di limone e qualche cubetto di ghiaccio per evitare che anneriscano.
    Poco prima dell’utilizzo, scolateli e passateli per qualche secondo sotto l’acqua corrente, in modo da eliminare l’acidità del limone.
    Sgocciolate il mais, lasciandolo in un colino.
    Lavate e tritate il prezzemolo.
    Preparate la besciamella all’olio come indicato qui, volendo potete farne una ancora più leggera senza aggiunta di latte, cliccate qui per la ricetta.
    In una larga padella, scaldate l’olio con lo spicchio d’aglio in camicia, unite i carciofi, abbassate la fiamma, coprite e fate rosolare per circa 10 minuti, salta, eliminate l’aglio, unite il mais sgocciolato, alzate la fiamma e fate insaporire per qualche minuto mescolando, aggiungete del pepe a piacere, ed il prezzemolo tritato, mescolate e spegnete la fiamma.
    Cuocete la pasta in abbondante acqua salata per metà del tempo indicato sulla confezione, scolatela e rimettetela nella pentola in cui l’avete cotta, aggiungete quasi tutti i carciofi e mais, lasciatene un po’ da parte da aggiungere sulla pasta.
    Mescolate bene la pasta in modo che il condimento si distribuisca uniformemente, aggiungete la besciamella e mescolate ancora.
    Ungete con pochissimo olio una pirofila da forno, riempitela con la pasta ben condita, decorate con i carciofi e mais tenuti da parte, spolverizzate con il pecorino.
    Accendete il forno a 200°C, fatelo riscaldare, poi infornate la pasta e cuocete per circa 20-25 minuti, dipende dal vostro forno, ma anche da quanto vi piace dorata la pasta in superficie.
    Sfornate e servitela calda.

  2. Pasta al forno con carciofi

Precedente Chiacchiere Successivo Torta salata agli spinaci e purè di patate

Lascia un commento