Panini integrali ai semi di papavero

I panini integrali ai semi di papavero, sono morbidi e rustici, perfetti per ripieni di verdure, salumi, formaggi, ma ottimi anche con marmellata e composte di frutta. Quindi adatti a sane merende e sfiziosi stuzzichini. Panini integrali ai semi di papavero

Panini integrali ai semi di papavero

Ingredienti:

  • 600g di farina integrale
  • 200 g di patate lesse ( il peso delle patate da crude a cotte è quasi uguale)
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 bustina di lievito di birra disidratato
  • 500-550 ml di acqua tiepida
Preparazione:

Preparate uno o due vassoi coperti con un canovaccio pulito ed infarinatelo.

La pasta di pane preparata con sola farina integrale, a volte può risultare poco morbida.

Usando la patata bollita nell’ impasto, il pane prende una consistenza morbida e fragrante, inoltre l’aggiunta dei semi di papavero li rende particolari, perché ad ogni morso sentirete il morbido del pane ed il croccantino dei semi.

Preparate la pasta di pane come indicato qui, aggiungendo i semi di papavero subito dopo aver incorporato l’acqua, incorporateli benissimo, continuando ad impastare.

Quando la pasta avrà raggiunto la giusto la giusta consistenza, dividetela in tante palline,  per avere dei panini perfetti ed uguali, potete pesare le palette,  io li ho fatti di circa 50g.

Rendete le palline lisce e uniformi lavorandoli un pochino con i palmi delle mani.

Appoggiate i panini sul canovaccio infarinato, tenete una distanza di circa 3cm tra una pallina e l’altra, altrimenti crescendo potrebbero appiccicarsi tra loro.

Spolverizzateli con poca farina integrale, copriteli con un altro canovaccio pulito e mettete a lievitare in forno spento fino a quando avranno raddoppiato il loro volume, circa un’ora.

Preparate una teglia da forno, copritela con carta forno, spennellatela con poco olio.

Prendete delicatamente i  panini lievitati,  appoggiateli sulla teglia, sempre distanziandoli, schiacciate leggermente la superficie dei panini integrali con il palmo della mano.

Cuocete i panini:

Accendete il forno a  200°C, fatelo scaldare per circa 5 minuti.

infornate i panini , cuocete per circa 15-20 minuti, comunque fino a doratura.

Il tempo di cottura puo’ variare a seconda del forno che utilizzate.
Sfornateli, fateli raffreddare un po’ prima di mangiarli tiepidi o freddi.

Seguimi anche sula mia pagina facebook Stellina in cucina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.