Pane alla curcuma

Il Pane alla curcuma è bello da vedere e buono da mangiare, ha un gusto davvero particolare, ma non eccessivo, inoltre la curcuma fa molto bene, metterla nel pane è un’idea valida per proporla a tutti.Pane alla curcuma

Pane alla curcuma

Ingredienti:

  • 400 gr. di farina tipo 00
  • 240 gr. di latte
  • 1 bustina di lievito di birra disidratato
  • 50 gr. di olio EVO
  • 2 cucchiaini colmi di zucchero
  • 1 cucchiaino colmo di sale
  • 5 gr circa di curcuma

Preparazione:

Se avete un impastatrice o un buon robot da cucina, vi consiglio di usarlo, oppure usate dei guanti in lattice, la curcuma colora molto, potreste ritrovarvi le unghie gialle…altrimenti:

Versare la farina in una zuppiera, unire il sale, il lievito senza farli toccare, lo zucchero, l’olio, aggiungere poco alla volta il latte in fine la curcuma.

Lavorare il composto fino a farlo diventare omogeneo ed elastico, trasferite l’impasto su un piano da lavoro infarinato e continuate a lavorare ancora un po’.

Rimettete l’impasto nella zuppiera infarinata, coprite con un canovaccio umido e fate lievitare in forno spento per 30 minuti.

Foderate uno stampo da plumcake di 30 cm di lunghezza, con carta forno, sistemate dentro l’impasto e fate lievitare in forno spento ancora per 1 ora circa,, anche un po’ in più.

Accendete il fono a 180°C infornate il pane nel forno caldo e cuocete per circa 30 minuti, fino a quando la crosta sarà bella dorata.

Il Pane alla curcuma è nato per caso, volevo fare una ricetta adatta alla festa della donna, ma in giro ho visto troppe torte mimosa, così ho pensato di farne una anche io ma sala, quindi mi serviva qualcosa simile al pan di spagna di colore abbastanza giallo, ed ecco il pane alla curcuma.

Seguimi anche sula mia pagina facebook Stellina in cucina

Precedente Panini al sesamo speciali per hamburger Successivo Tortina mimosa salata

2 commenti su “Pane alla curcuma

Lascia un commento