Pane al latte e miele

Il pane al latte e miele di castagno è molto fragrante e profumato, perfetto se amate il pane morbido con la crosta croccante, potete metterlo al centro del tavolo per un pranzo in famiglia e anche durante i pranzi delle feste, con il suo profumo creerà subito una bella atmosfera.

Pane al lette e miele
  • Difficoltà:Media
  • Cottura:30 minuti
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Farina 00 500 g
  • Latte circa 150 ml
  • Miele di castagno 1 cucchiaio
  • Sale fino 1 cucchiaino
  • Lievito di birra secco 1 bustina

Preparazione

  1. Setacciate la farina in una larga ciotola, unite il miele ed il sale, aggiungete parte del latte e cominciate a mescolare con la la punta delle dite, aggiungete man mano il latte e mescolate bene, dovrete ottenere un impasto omogeneo e lavorabile, se necessario aggiungete ancora un pochino di latte.
    Trasferite l’impasto su un piano infarinato, lavoratela energicamente, impastando con i palmi delle mani, quando avrete un bel panetto liscio e morbido, appoggiatelo in una ciotola infarinata, coprite con pellicola e fate lievitare in forno chiuso e spento per circa 30 minuti.
    Potete impastare il pane al latte e miele anche nella planetaria o in una impastatrice, in questo caso io metto tutti gli ingredienti nella ciotola e impasto.
    Preparate un tegame tondo e basso di circa 20 cm di diametro, ricopritelo di carta forno, in realtà potete usare una qualunque teglia da forno, io ho usato un tegame di alluminio basso, in modo da far crescere il pane in altezza e non farlo allargare durante la lievitazione e la cottura.
    Trascorso il tempo di lievitazione, prendete l’impasto mettetelo di nuovo sul piano infarinato e lavoratelo ancora energicamente.
    Date al vostro impasto la forma del pane che vorrete ottenere, appoggiatela nel tegame preparato e praticate dei tagli in superficie.
    Rimettete in forno a lievitare ancora per 30 minuti.
    Accendete il forno a 230°C, modalità statica, fatelo scaldare bene, poi infornate il pane nello stesso tegame in cui lo avete fatto lievitare, posizionatelo un po’ più giù del centro del forno.
    Cuocete a per 10 minuti, poi abbassate la temperatura* a 180°C e cuocete ancora 20 minuti, questo è il tempo che ha impiegato il mio forno, che è molto veloce, nel caso non dovessero bastare 20 minuti a 180°C, prolungate la cottura verificando la doratura del pane.
    Sfornate, togliete il pane dal tegame e mettetelo a raffreddare su una griglia con la carta forno.
    Appena sfornato il pane al latte e miele vi sembrerà troppo croccante, quasi con la crosta dura, non vi preoccupate, dopo pochi minuti diventerà fragrante e morbidissimo.
    *(se vedete che il pane si colora troppo nella parte superiore, rispetto al sotto, abbassate la griglia di un ripiano prima di abbassare la temperatura)

  2. Pane al lette e miele di castagno

    Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche il Pane dolce di San Basilio, ricetta greca di Natale

    Seguimi anche sulla mia pagina facebook Stellina in cucina

Precedente Pesce spada in crosta di patate Successivo Torta al pandoro

Lascia un commento