Crea sito

Maltagliati al forno con gamberi

I Maltagliati al forno con gamberi sono davvero facili da preparare, gustosi e leggeri, particolarmente adatti per un pranzo composto da più portate, come il pranzo della vigilia o di Natale, per evitare di essere gonfi già dopo il primo, questa può essere la soluzione giusta.

maltagliati al forno con gamberi
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Ingredienti

  • Maltagliati all'uovo 350 g
  • Gamberi o Gamberetti 500 g
  • Burro 20 g
  • Parmigiano grattugiato 60 g
  • Pangrattato g
  • Olio di oliva q.b.
  • Sale q.b.

Per il brodo di pesce

  • le teste dei gamberi g
  • Carote 1
  • Pepe in grani 5-6
  • Cipolle bianche 1 pezzetto pizzico
  • Sedano 1 costa

Per la besciamella

  • Brodo di pesce 700 ml
  • Farina 60 g
  • Olio di oliva 45 g
  • noce 1 pizzico
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

Preparare il brodo di pesce

  1. Togliete le teste e i gusci dai gamberi, sciacquateli e metteteli in una pentola, unite i grani di pepe, la carota pulita e tagliata a meta’, il sedano lavato e tagliato grossolanamente ed il pezzetto di cipolla, coprite il tutto con circa 750 ml di acqua, salate, portate ad ebollizione, appena bolle abbassate la fiamma e fate andare a ancora per circa 45 minuti/1 ora a fuoco basso.

Preparate la besciamella

  1. Preparate la besciamella come indicato nella ricetta della Besciamella light, sostituendo il brodo vegetale con il brodo di pesce preparato con le teste dei gamberi.

Preparate i Maltagliati al forno con gamberi

  1. Eliminate il budellino nero dalle code di gamberi , nel caso fosse presente, potete farlo con un coltellino oppure con uno stuzzicadenti.
    Portate a bollore abbondante acqua, salatela, scottateci un paio di minuti i gamberi, scolateli con un mestolo forato e teneteli da parte, nella stessa acqua cuocete la pasta molto al dente, per evitare che la pasta si attacchi mettete un filo d’olio nell’acqua.
    Scolate i maltagliati, rimettetela nella pentola in cui l’avete cotta, conditela con 15 g di burro, amalgamando delicatamente per farlo sciogliere, unite la besciamella, i gamberi ed il parmigiano.
    Ungete una pirofila da forno con il burro rimasto, metteteci dentro la pasta, cercate di distribuire uniformemente i gamberetti, spolverizzate con il pan grattato a vostro piacere, dipende da quanta crosticina volete.
    Accendete il forno a 200°C, infornate i vostri maltagliati con gamberetti e cuocete per circa 10-15 minuti.
    Potete preparare i maltagliati al forno con gamberi in anticipo, in questo caso, non aggiungete il pangrattato, coprite la pirofila con una pellicola trasparente e tenetela in frigo, toglietela dal frigo circa 30 minuti prima di infornarla, aggiungete il pangrattato prima della cottura.

Variante leggera

Per una preparazione ancora più leggera, potete sostituire il burro con l’olio e la pasta all’uovo con pasta fresca senza uova, QUI la ricetta.

Seguimi anche sulla mia pagina facebook Stellina in cucina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *