Crea sito

Cheesecake con confettura di fragole senza colla di pesce

La Cheesecake con confettura di fragole senza colla di pesce è un dolce freschissimo e goloso, senza cottura, quindi perfetto da preparare nelle giornate calde.
Non ci sono passaggi complicati, quindi potete preparare senza difficoltà.Cheesecake con confettura di fragole

Cheesecake con confettura di fragole senza colla di pesce

Ingredienti:

  • 200 g di biscotti secchi
  • 100g di burro
  • 200g di formaggio spalmabile*
  • 150g di panna da montare fredda di frigo
  • 100g di zucchero
  • Confettura di fragole q.b.

Preparazione dello stampo:

preparate uno stampo a cerniera e foderatelo di carta forno, per far aderire meglio la carta forno, ungete lo stampo con olio in modo uniforme, poi tagliate un cerchio di carta forno per il fondo ed una striscia per il bordo, appoggiate la carta nella tortiera e fatela aderire con l’aiuto di un pennello da cucina o con le dita.

Se non avete lo stampo a cerniera, potete rivestire con pellicola da cucina, un tegame o un recipiente con i bordi perpendicolari alla base.

Preparazione:

Sciogliete il burro in un pentolino e fuoco dolcissimo, oppure mettetelo in un bicchiere e scioglietelo al microonde.
Mettete i biscotti nel robot o nel mixer e macinateli.

Se non avete il robot, mettete i biscotti in un sacchetto di plastica per alimenti, abbastanza resistente e schiacciate i biscotti passando ci sopra con un mattarello o una bottiglia di vetro.
Mescolate il burro fuso ai biscotti tritati, fate assorbire completamente il burro.
Stendere il composto ottenuto sul fondo del recipiente scelto, compattare bene facendo pressione con il dorso di un cucchiaio.

Mettete il formaggio in una ciotola, aggiungete lo zucchero e mescolate con un frullino elettrico fino ad ottenere una crema omogenea e spumosa, non si dovranno sentire i granelli di zucchero.

In un’altra ciotola montate la panna, poi unite le due creme usando un cucchiaio di legno o una spatola, per incorporarle perfettamente, fate dei movimenti dal basso verso l’alto.

Distribuite la crema ottenuta sulla base della cheesecake, livellatela con l’aiuto di un cucchiaio leggermente bagnato.

Mettete la cheesecake in frigo per almeno un’ora, più la tenete in frigo e più sarà compatta, io l’ho fatta il giorno prima di servirla.

Quando la cheesecake vi sembrerà abbastanza compatta, aprite lo stampo a cerniera, sformatela e decoratela con la confettura di fragole a piacere.

Se per caso dovesse avanzare, ma è difficile, potete conservarla in freezer già tagliata a fette, in modo da avere già delle monoporzioni pronte, in questo caso tiratela fuori 10 minuti prima di consumarla.

Volendo potete lasciarla anche bianca senza confettura e personalizzare le singole fette con i gusti preferiti dai vostri ospiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *