Rotolo di maiale con mortadella in foglie di bietola

Il rotolo di maiale con mortadella in foglie di bietola è un piatto straordinario e versatile. Di facile preparazione sono certa che piacerà a tutti, anche ai bambini, che di solito non mangiano verdura e men che meno le bietole che hanno un sapore deciso. Le foglie di bieta avvolgono il ripieno mantenendolo morbido e esaltando il sapore del maiale che a mio modesto parere con le biete o le spinaci è la morte sua. La signora mortadella poi….beh che dirvi non ci sono parole lei è sempre una signora e se volete conoscere la bontà non vi resta che farlo.

INGREDIENTI:

  • 500 gr di polpa di maiale tritata
  • 300 gr di bietole (erbette)
  • 4 fette di mortadella di circa 70 gr l’una
  • 50 gr di grana grattugiato
  • 2 uova
  • 2 rametti di timo
  • un pizzico di saporita
  • sale q.b.

PROCEDIMENTO:

 Privare le foglie di bietola dei gambi, scottarle in acuqa bollente salata per pochissimi secondi, passarle in acqua fredda e stenderle ad asciugare su un telo. Intanto preparate il ripieno mettete la carne in una ciotola con il formaggio, le uova, una pizzico di sale, il timo tritato, il pepe e la saporita  secondo i vostri gusti, mescolate bene. Quando le foglie di bietole sono fredde, stendetele su un foglio di carta forno, spennellato di olio, sovrapponendole tra loro  in modo di create un rettangolo di circa 30X40 cm. Stendete sopra le fette di mortadella e l’impasto di carne. Arrotolate tutto formando un rotolo compatto. Avvolgetelo nella carta forno, legatelo a caramella e cuocetelo in forno caldo a 180° per circa 45/50 minuti.

Facilissimo!

Privo di grassi e superlativo.

Servitelo freddo su un letto insalata

o con il contorno che più vi piace.

Alla prossima e buona giornata!

Luisa!

Precedente Sofficini per Quanti Modi di Fare e Rifare Successivo Polpettone freddo alla ricotta e verdure

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.