Pizzoccheri a modo mio

Mamma, che brutto tempo in questi giorni! per la verità è quasi una settimana  che piove , il cielo è sempre grigio, se alzi lo sguardo sembra  che ti guardi minaccioso, mai che si veda in poco di azzurro. Le temperature sono scese e allora ecco che  ci sta pur un piattino di pizzoccheri, ma a modo mio cucinati leggermente più leggeri e con formaggi rigorosamente bergamaschi proprio come si fa nell’alta valle Brembana. I pizzoccheri sono un tipico piatto della Valtellina, ma si trovano anche nell’alta valle Brembana che confina  con la Valtellina attraverso il Passo San Marco. Nella Bergamasca la ricetta è come quella Tipica ma invece di usare i formaggi Valtellinesi Bitto e Casera si usa il Branzi e il Formai del Mut, tipici appunto della Bergamasca. Lo sapete che a livello di paternità è in atto una diatriba tra la provincia di Sondrio e una ditta produttrice di pasta della Bergamasca per assicurarsi la paternità?

DSC01233 copia.jpg 

Ingredienti:

  • 500 gr di pizzoccheri
  • 1 spicchio di aglio
  • 100 gr di burro
  • 250 gr di patate tagliare a tocchetti
  • 250 gr di cavolo verza tagliato a listarelle,
  • ma si può sostituire con la bieta
  • 150 gr di formaggio Branzi o Formai del Mut
  • tagliati a dadini
  • abbondate formaggio grattugiato
  • 10 foglie di salvia lavate

Procedimento:

In una capace pentola cuocere le verdure, dopo averle lavate e tagliate, In abbondante acqua salata per una  ventina di minuti. Quando sono tenere aggiungere i pizzoccheri e cuocerli per una decina di minuti. Intanto mettere in un tegamino il burro  con l’aglio, le foglie di salvia e farlo fondere finché lo spicchio d’aglio è dorato. Quando i pizzoccheri con le verdure sono pronti,  scolarli e disporli a strati, in una ciotola grande, alternandoli con il soffritto e i formaggi.Quindi mescolare e servire ben caldi.

DSC01234 copia.jpg

Con questo tempo sono un toccasano…

Naturalmente questa è solo

una mia libera interpretazione 

non è la ricetta originale e non

intendo sostituirla

ma credetemi è buonissima

e più leggera….

 Buona giornata, a presto! 

Precedente 2 GIUGNO 1946 - 2 GIUGNO 2011 65 ANNI DI VOTO ALLA DONNE Successivo COPPETTE DI CREMA PASTICCIERA CON RICOTTA E GOCCE DI CIOCCOLATO

9 commenti su “Pizzoccheri a modo mio

  1. ornella il said:

    Qui,cara Luisa, ogni tanto c’è il temporale ma fa caldo…adesso abbiamo più di 32°. I pizzoccheri li adoro e ogni volta che ritorno in Italia me ne porto una scorta! Sono fantastici! Un abbraccio e spero che ritorni il sole presto anche lì!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.