PATATE E BROCCOLI CON CREMA DI EMMENTAL

Ragazze questa mattina mi sono svegliata

con la galaverna.

La galaverna si presenta quando

la temperatura scende di molto sotto lo zero

e con molta umidità; ed ecco che per magia

ogni cosa si ricopre di cristalli bianchi

simile al nevischio regalando

così spettacolo stupendo

anche se surreale e ovattato.

Ed ecco allora che servono dei piatti

belli coccolosi, cremosi, rimangano caldi

a lungo come questo che vi propongo oggi

trovato su PIU’ CUCINA.

 

patate, broccoli, uova, burra, verdure, formaggio, cucina

Ingredienti:

1 kg di patate

1 testa di broccolo il mio pesava 800 gr

1 lt di latte

60 gr di farina

60 gr di burro

250 gr di emmethal grattuggiato

2 tuorli di uovo

1 foglia di alloro

sale e pepe q.b.

Procedimento:

Lessare le patate sbucciate in acqua calda

e divise a tocchetti per circa 10 minuti.

Lessate anche il broccolo diviso in cimette

sempre per 10 minuti, intanto preparare

la crema di formaggio.

In una casseruola sciogliere il burro con la farina,

aggiungete il latte caldo e mescolare bene

 con una frusta per non formare grumi.

Aggiungere la foglia di alloro salare e pepare.

Quando la besciamella e ben addensata

Aggiungere il formaggio e i tuorli d’uovo.

Mettere le verdure in una teglia imburrata e ricoprirle

con la crema di formaggio. Infornare a forno

caldo a 200 gradi  a gratinare ci vorranno circa 30 minuti.

patate, broccoli, uova, burra, verdure, formaggio, cucina

E’ stato proposto come contorno

per i giorni di festa, ma io lo trovo perfetto

come piatto unico.

Un piatto completo semplice e gustoso

alla prossima Luisa

Precedente AUGURI! Successivo PIZZA IN BIANCO PATATE E BROCCOLI

11 commenti su “PATATE E BROCCOLI CON CREMA DI EMMENTAL

  1. ornella il said:

    Aggiudicato anche per me come piatto unico! E che gran piatto…adoro il broccolo! Da noi in Veneto mi sembra che si dica caliverna..ma non me lo ricordo più esattamente 🙁 però lo spettacolo che dona agli occhi non l’ho dimenticato! Un bacione e buon inizio settimana

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.