PASTA ALLA PIRATA DEI MONTI

Nome insolito per queste tagliatelle

tutte home made, certamente non

ideate da me, ma da mio fratello

che si diletta ad impastare.

Lui adora fare la pasta

in casa e, credetemi quando

si mette in testa che vuole

fare le tagliatelle non ci sono

santi che lo smuovono da

quest’idea.

Ogni suo piatto deve essere

all’insegna dell’inventiva,

mi spiego meglio, lui non segue

ricette ma solo la sua fantasia

ed è così che è nata questa ricetta.

Io all’inizio ero scettica a

mescolare il buon sapore

del nero di seppia nelle tagliatelle

con la panna ma il risultato

è stato gradevolissimo.

Ora la ricetta.

DSC01076 copia.jpg

Ingredienti:

per la pasta

250 gr di farina 00

250 gr di farina di semola

4 uova

4 bustine di nero di seppia

Miscelare le farine e versarle a fontana

Sulla spianatoia.

Sbattere le uova con il nero di seppia.

Unirlo alla farina e impastare come al solito.

Quando è diventata bella omogenea

Farla riposare per 20 minuti e quindi

Tirarla e tagliare le tagliatelle per

Fare questo passaggio lui usa nonna papera

Ingredienti per il sugo:

500 gr di funghi champignon

150 gr di prosciutto cotto a dadini

200 gr di panna

1 bicchiere di vino bianco

prezzemolo tritato

1 spicchio di aglio

olio evo

sale e pepe  q.b.

Procedimento:

Pulire i funghi e tagliarli a pezzetti.

Farli insaporire in una padella

Con l’olio e lo spicchio di aglio.

Aggiungere i dadini di prosciutto

e sfumare con il vino bianco.

Portare a cottura i funghi aggiungendo

se necessario un poco di acqua calda.

Quindi aggiungere la panna

e regolare di sale  e pepe.

Cuocere le tagliatelle in abbondate

acqua salata, scolarle e spadellarle

nel sugo.

Servire ben calde!

DSC01077 copia.jpg

E’ una ricetta senza pretese

ma buonissima

Felice weekend  tutti!

Precedente Ciambella all'uvetta Successivo Bignè farciti per un aperitivo?

12 commenti su “PASTA ALLA PIRATA DEI MONTI

  1. @ Tania si sono davvero fortunata ad aver un fratello così e a lui la fatasia non manca
    @ Sunflowers e Nene grazie mille della visita e dei complimenti vi aspetto ancora e passerò da voi

  2. Sei fortunata ad avere un fratello che inqualche modo condivide con te la passione per la cucina! Complimenti per la fantasia, quella è necessaria quando si tratta di ricette!

  3. Soleluna il said:

    @ Simo non siamo bravi cerchiamo solo di esserlo
    @ Tittina giro i complimenti a mio fratello
    @ Annamaira si è stata un idea favolosa e sono buonissime
    @ Luciana Enza Germana grazie mille siete sempre gentilissimi e speciali

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.