Maccheroni alla bolognese per Quanti Modi di Fare e Rifare

Maccheroni alla bolognese, è la ricetta che la Cuochina ha scelto per questo mese per l’allegra brigata de Quanti Modi di Fare e Rifare. È tutto l’anno che ci fa peregrinare su e giù per l’Italia a riprodurre le ricette tipiche dei primi piatti e questo mese si è fermata in Emilia Romagna regione tra più goderecce. I maccheroni alla bolognese è un primo piatto  di pasta corta condito con il ragù alla bolognese, quel ragù che anche alla base di un altro primo piatto emiliano le famose lasagne o le tagliatelle. Il ragù alla bolognese è un sugo che richiede una cottura lenta per gustarlo in tutta la sua bontà.  Dalla Cuochina trovate la ricetta base da cui nasceranno le varianti di ogni cucina dell’allegra brigata, questa è la mia versione.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 120 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 200 g di carne macinata di manzo
  • 50 g di pancetta dolce a dadini
  • 100 g cipolla
  • 100 g di carote
  • 100 g di sedano
  • 400 g di salsa di pomodoro
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 5 cucchiai di latte
  • q.b. di brodo di dado
  • 2 chiodi di garofano
  • q.b. parmigiano grattugiato
  • q.b. sale e pepe
  • q.b. di olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Pulire le verdure e tritarle finemente con la mezzaluna.

    In una pentola mettere in giro di olio evo e far soffriggere le verdure con la carne, la pancetta e i chiodi di garofano.

    Quando la carne è ben rosolata bagnare con il vino rosso.

    Quando il vino è sfumato aggiungere la salsa di pomodoro regolare di sale e pepe e far cuocere lentamente per almeno due ore.

     Se si dovesse asciugare troppo mettere un bel bicchiere di brodo.

    Cuocere in abbondante acqua salata i maccheroni per il tempo indicato sulla confezione, scolarli e condirli con il ragù e il formaggio, mescolare e servire ben caldo.

  2.  

    Questa ricetta partecipa alla raccolta della Cuochina Quanti Modi di Fare e Rifare

  3. Appuntamento all’11 novembre con Riso e porri degli ortolani d’Asti

Note

Al ragù alla bolognese si può mettere anche 50 gr di funghi secchi

Il ragù alla bolognese è la base per condire un ottimo piatto di lasagne, di tagliatelle.

Volendo i maccheroni alla bolognese si possono fare anche al forno, in questo caso si deve aggiungere anche la besciamella.

Se i maccheroni alla bolognese vi sono piaciuti potete seguire Stegnat de Polenta anche su Facebook

/ 5
Grazie per aver votato!
 

2 Risposte a “Maccheroni alla bolognese per Quanti Modi di Fare e Rifare”

  1. Buongiorno Luisa!
    E siamo in autunno! Bellissimo periodo anche per quanto riguarda i prodotti alimentari che ci regala, ma ogni stagione è meravigliosa se lo stato d’animo è in sintonia con essa!
    E per noi, che c’incontriamo ogni mese, che ci sia il sole con 40 gradi all’ombra, che diluvi o nevichi con il termometro che va ben al di sotto dello zero,è sempre bello ritrovarci per realizzare il meraviglioso menù 2018

    Cuochina, Anna e Ornella ti ringraziano per aver preparato la tua squisita versione dei maccheroni alla bolognese.
    Il prossimo appuntamento con la bellissima cucina aperta di Quanti modi di fare e rifare sarà l’11 novembre con una ricetta piemontese, Riso e porri degli ortolani d’Asti

    Ti aspettiamo!
    Un abbraccio
    Cuochina

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.