Gulasch di manzo con verdure miste

Buon pomeriggio carissime lettrici! E’ da un pò che non pubblico ricette e chiedo venia ma la salute mi dato dei problemi e se proprio devo essere sincera la ricetta non è recente come  potete notare dalla data impressa sulla foto. Comunque è una ricetta deliziosa che avevo fatto l’ottobre scorso all’inizio delle giornate fredde, perchè il gulasch è un piatto che riscalda ed è perfetto nelle giornate fredde. E’ vero non  ce ne saranno ancora molte  di giornate fredde ma se volete cimentarvi a realizzarla non ve ne pentire. Il gulasch  chiamato anche gulyàs, è un piatto di carne di manzo con un intingolo a base cipolle, altri ortaggi e paprica che ne caraterizza il gusto.

SAMSUNG CAMERA PICTURESIngredienti:

800 gr di polpa di manzo

1 carota

1 patata di dimensioni medie

1 cipolla

1 cucchiaio di paprica

un pizzico di semi di cumino

1 spicchio di aglio

una foglia di alloro

brodo q.b.

olio evo

sale.

Procedimento:

Pelare la carota e la patata, lavarle e tagliarle a pezzetti. Cuocerle a vapore matenendole al dente. Sbucciare la cipolla, lavarla, affettarla finemente e farla appassire in un tegame con un poco di olio senza farla colorire, quindi scolarla e tenerla da parte. Nello stesso tegame mettere la carne tagliata a cubetti e rosolarla a fuoco vivace, facendola dorate da tutte le parti, aggiungere la paprica e mescolare con un cucchiaio, quindi unire la cipolla i semi di cumino, una foglia di alloro, lo spicchio di aglio sbucciato e far insaporire per qualche minuto, regolare di pizzico di sale,aggiugere del brodo bollente e cuocere per 40-45 minuti a tegame coperto aggiungendo se necessario altro brodo caldo e mescolando ogni tanto. Quando la carne e quasi pronta aggiungere le verdure al vapore e insaporire ancora per 5 minuti. Servire il gulasch, cosparso di prezzemolo tritato se vi fa piacere, con la polenta.

SAMSUNG CAMERA PICTURESE’ piatto gustoso, io l’ho sevito con la mia amata polenta ma se volete potete servirlo con del purè di patate o del riso bollito.

Vi auguro felice weekend e vi aspetto alla prossima ricetta che spero sia presto salute permettendo.

Arrivederci a presto! Luisa

Precedente Tartufi al Cioccolato Successivo Biscotti duri alle mandorle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.